Francia: viaggi, vacanze e itinerari

Francia

Un paese talmente ricco che offre tutto: il dolce clima del sud, la luminosità della Provenza e della Camargue, la Borgogna e lo Champagne dai vigneti favolosi, l’Alsazia, la Normandia pittoresca e la suggestiva Bretagna. E Parigi, naturellement.

Home / Destinazioni / Europa / Francia

Francia

Meta tra le più classiche, la Francia vanta notevoli attrattive che vanno dalle romantiche città agli scenari naturali più diversi e pittoreschi. Un tour in Francia è il modo migliore per scoprire i retaggi di una cultura ricca e dalle antiche origini, nonché gli splendidi paesaggi che vanno dalle pianure costiere del nord-ovest alle aree montuose del sud-est.

Patria dello champagne, del decadentismo e della grandeur, saprà affascinare con le magie dalla suggestiva Provenza, terra di profumi e vestigia romane, e della Camargue, dove padroneggia la natura incontaminata. Ma non mancherà di stupire con i verdi paesaggi della Normandia, i villaggi fiabeschi della regione dell'Alsazia, le rinomate spiagge della Costa Azzurra e i tesori artistici conservati a Parigi, così come nelle città di Nantes e Strasburgo, nonché nella pittoresca cittadella di Carcassonne. Un viaggio in Francia è un'esperienza che arricchisce e che rimane nel cuore per sempre.

Le aree geografiche in evidenza

Dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità, la Valle della Loira è una delle zone più suggestive di Francia. Nota per gli splendidi castelli...

Scopri di più

Selvaggia, suggestiva e sorprendentemente ricca di colori, la Provenza è una regione ammaliatrice che da sempre attrae persone da tutto il mondo. I...

Scopri di più

La nostra selezione

Viaggi Guidati consigliati

Viaggio Parigi, Chartres e i Castelli della Loira - Francia
10 giorni a partire da € 1.380 per persona
Viaggio Parigi - Francia
5 giorni a partire da € 780 per persona
Viaggio Costa Azzurra - Francia
4 giorni a partire da € 590 per persona

Itinerari su misura consigliati

Viaggio Normandia e Valle della Loira insolite - Francia
9 giorni a partire da € 1.000 per persona
Viaggio Parigi: fra bellezza e romanticismo - Francia
4 giorni a partire da € 450 per persona
Viaggio Provenza e Camargue - Francia
7 giorni a partire da € 470 per persona

Approfondimenti

Quando andare in Francia?

I mesi migliori per concedersi un tour in Francia sono quelli primaverili e autunnali, quando il clima mite consente di godere dei paesaggi da cartolina come le fioriture del sud o i filari carichi d'uva in Alsazia o Borgogna. Ma la scelta può variare in base alle aree che si desidera visitare, infatti il Paese è caratterizzato da differenti zone climatiche.

Il nord è caratterizzato da un'estate fresca e piacevole, così come godibile è il clima ventilato della Costa Azzurra, mentre nello stesso periodo è meglio evitare il centro-sud, molto caldo e afoso, così come le città più grandi. I mesi invernali riservano sorprese agli amanti della neve e della magica atmosfera natalizia.

Cosa mangiare in Francia?

Legata alla tradizione, nel corso degli anni la cucina francese ha saputo evolversi, e grazie all'incontro tra le eccellenti materie prime e le competenze degli chef più esperti ha saputo mantenere alta la sua reputazione di raffinatezza.

Tra le produzioni d'eccellenza celebri in tutto il mondo impossibile non citare immediatamente vini e formaggi. I primi, frutto di un'antica tradizione, sono esportati in tutto il mondo, così come i formaggi, tra cui i famosi Brie e Camembert, da gustare semplicemente accompagnati dalla baguette, il pane croccante, oppure utilizzati per gustose ricette come la quiche o le zuppe, che possono essere gustate nei bistrot, ma anche nei ristoranti più chic. A base di cipolle, di verdure oppure di pesce, come nella cucina marsigliese, sono un trionfo di gusto capace di soddisfare anche i palati più esigenti.

Come dimenticare i dolci: dagli sfiziosi bignè ai coloratissimi macarons, la pasticceria francese offre torte golose, come la Millefoglie e la Saint Honoré, e cioccolatini di qualità.

Cosa occorre sapere per organizzare un viaggio in Francia?

La lingua ufficiale è il francese, ma esistono anche diversi idiomi regionali e differenti dialetti. Dal bretone al franco-provenzale, queste parlate rappresentano il segno evidente di quanto la cultura francese sia ricca e variegata.

La Francia è il Paese del laicismo per eccellenza. Ciò non toglie che la tradizione cattolica abbia fortemente influenzato la cultura nei secoli passati. Oggi la confessione predominate è il cattolicesimo, ma nel Paese ha sede anche la più grande comunità ebraica d'Europa.

Credenti e non si riuniscono per partecipare alle coinvolgenti feste popolari francesi come quella del 14 luglio, in memoria della Presa della Bastiglia, o le decine di sagre sparse anche nei centri più piccoli. Di rilievo internazionale è il Festival del Cinema di Cannes, mentre per gli appassionati di musica sono imperdibili il Festival Internazionale della Musica a Strasburgo e il Jazz Festival di Nancy. Da ricordare, inoltre, le settimane della moda parigina che richiama addetti ai lavori da tutto il mondo.

Quali sono i numeri utili da conoscere per viaggiare in Francia?

Nei casi di emergenza, i numeri utili francesi sono:

- 15 per mettersi in contatto con il pronto soccorso per le emergenze mediche;
- 17 per avvertire la polizia;
- 18 per contattare i pompieri.

A questi numeri gratuiti se ne aggiungono altri:

- 1616 per le emergenze in mare;
- 115 per il soccorso di senzatetto in stato di pericolo.

Da ricordare la validità del numero europeo d'emergenza da cellulare: 112.

Quali sono gli orari degli esercizi commerciali in Francia?

Gli orari commerciali francesi vanno dalle 09 alle 19.30 ed è prevista una chiusura durante la pausa pranzo, che di norma è tra le 12 e le 14. Tuttavia, alcuni negozi chiudono per l'intera giornata di lunedì, mentre i centri commerciali sono soliti fare orario continuato, dalle 9 alle 21/22, dal lunedì al sabato.

La Francia prevede la chiusura domenicale degli esercizi commerciali, tolte alcune eccezioni e la possibilità che viene garantita a piccoli negozi, come le panetterie, di restare aperti tutta la settimana. Nelle grandi città sono aperti la domenica anche i negozi dei quartieri maggiormente visitati e che si affacciano sulle principali vie dello shopping.