Capodanno a Napoli
Attualità

Dove andare a Capodanno in Italia

Attualità

Se hai deciso di festeggiare l’arrivo del 2024 nel nostro Bel Paese, la scelta potrebbe essere davvero ardua: a tentarti saranno magnifiche città, meravigliosi paesaggi, attività sportive e culturali, e specialità culinarie in ogni regione.
Ecco quindi alcuni consigli su dove andare per il Capodanno in Italia, per festeggiare e rendere l’ultimo  dell’anno indimenticabile.

Le mete più belle per trascorrere il Capodanno in Italia

Napoli e la Costiera Amalfitana, la ridente Umbria, la dolce Val d’Orcia o l’inebriante Puglia: ecco le nostre proposte su dove andare a Capodanno in Italia, all’insegna di clima mite, borghi antichi e paesaggi indimenticabili.

E sullo sfondo, naturalmente, i fuochi d’artificio più belli, da osservare con il naso insù verso il cielo stellato.

La magia di Napoli e della Costiera Amalfitana in inverno

Hai mai visitato Amalfi e Ravello? Sono solo due dei deliziosi borghi arroccati sul mare della nostra meravigliosa Costiera Amalfitana, che durante le festività natalizie si riempie di colori e di mercatini artigianali allietando cittadini e turisti. Anche se siamo in inverno, un tour tra Napoli e la Costiera ti regalerà emozioni indimenticabili.

Se vuoi tenerti lontano dalle piazze affollate, sicuramente una delle mete dove passare il Capodanno in Italia è Capri: una buon periodo dell’anno per godersi le stradine sospese sul mare fino ad arrivare ai meravigliosi Giardini d’Augusto che si affacciano sui bianchi Faraglioni.
Se hai voglia di più intimità puoi recarti nella parte opposta dell’isola, ad Anacapri, che è meno affollata di Capri ma ugualmente magnifica. Qui potrai visitare Villa San Michele, uno splendido edificio a più livelli che offre una spettacolare vista del Golfo di Napoli.

Il tuo viaggio di Capodanno continuerà alla scoperta dell’antica storia di Pompei e della splendida Napoli, e culminerà – se il meteo lo permetterà – con un’escursione memorabile sul Vesuvio. E la notte del 31 dicembre? Potresti restare senza fiato, perché a Napoli e in Costiera Amalfitana il mare si colora delle tonalità dei fuochi d’artificio, rendendo l’atmosfera unica e incantevole.

Capodanno a Napoli

Tra i vigneti e le colline della Val d’Orcia

Un’altra destinazione in Italia dove fare il Capodanno è la Toscana, ideale per una vacanza tra sapori e deliziosi borghi. Questa regione ti conquisterà con le sue dolci colline e distese infinite di vigneti e cipressi!
Esplora il centro storico di Arezzo con le tante meravigliose architetture da ammirare, come la Chiesa di San Domenico, un capolavoro gotico, e Piazza Grande, il cuore pulsante della città, famosa per la sua bellezza e l’antica giostra del Saracino.

Se sei amante dei formaggi, anche Pienza è sicuramente imperdibile: è un affascinante borgo medievale dichiarato Patrimonio dell’Umanità Unesco, pieno di botteghe locali che offrono le migliori specialità casearie. Potrai poi recarti a San Quirico d’Orcia, nel cuore della splendida Val d’Orcia, dove trascorrerai qualche ora visitando il piccolo ma incantevole centro storico, e a Bagno Vignoni, un delizioso borgo che vanta una grande piazza di acqua termale.

A San Gimignano, la città delle torri, potrai invece visitare anche tante aziende vitivinicole e degustare i prelibati vini toscani, famosi in tutto il mondo.

Come concludere degnamente il tuo tour di Capodanno in Toscana? Semplice: con un bel brindisi a base di Vino Nobile nella ridente Montepulciano, per iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi.

Fuochi d'artificio al Duomo di Siena

L’Umbria, il cuore verde d’Italia

Se ancora non hai avuto l’opportunità di visitare l’Umbria, potrebbe essere la giusta occasione. L’Umbria infatti racchiude tanti piccoli centri storici che meritano di essere visitati almeno una volta nella vita.

Tra le città dove passare l’ultimo dell’anno, Gubbio ne è l’esempio perfetto: un pittoresco borgo medievale caratterizzato da antichi vicoletti e impagabili monumenti, come la suggestiva Cattedrale e la storica Piazza Quaranta Martiri. Poco lontano da Gubbio si trova Assisi, la città natale di San Francesco, dove potrai ammirare l’omonima e maestosa Basilica e altri magnifici edifici religiosi come la Chiesa di Santa Maria degli Angeli e la Basilica di Santa Chiara.

Ti consigliamo anche di partire alla volta di Perugia e passeggiare per il suo antico centro storico, che ospita la Fontana Maggiore e l’imponente Rocca Paolina. Se ti rechi fino a Palazzo Sorbello potrai anche visitare l’affascinante pozzo etrusco, risalente al Cinquecento. Se invece ti viene fame, qui è d’obbligo assaggiare la cioccolata: d’altronde, ti trovi nella patria del famoso brand Perugina!

Per terminare il tuo tour di Capodanno in Umbria, fai tappa a Castiglione del Lago, situata sulle sponde del Lago Trasimeno: ad accoglierti troverai il suggestivo Palazzo della Corgna con tutte le sue bellezze architettoniche. E come iniziare in maniera davvero inusuale il nuovo anno? Ammirando il Tuffo di Capodanno, che avviene ogni anno il 1° di gennaio nei pressi dell’albero di Natale sull’acqua, il più grande del mondo nella sua categoria.

Capodanno a Perugia

Alla scoperta delle antiche terre della Puglia

L’antica “Apulia Petrosa”, come era denominata un tempo la nostra magnifica Puglia, regala borghi e valli unici e caratteristici, che fanno sognare anche in inverno. Se ancora aleggia in te l’indecisione di dove passare il Capodanno in Italia, scegliere un viaggio alla scoperta della Puglia sarà la soluzione ideale. Magari dovrai rimandare il bagno nello splendido mare azzurro salentino, ma potrai visitare incantevoli luoghi che ti faranno restare a bocca aperta anche durante i mesi più freddi. La costa è la regina indiscussa anche in inverno, soprattutto sul Gargano, nell’affascinante borgo di Vieste che si affaccia sul mare, dove potrai perderti tra i viottoli del caratteristico centro storico.

Se hai voglia di ammirare opere maestose, una tappa a Trani è davvero consigliata: qui potrai ammirare la splendida Cattedrale e il Castello Svevo, due antichi edifici simbolo della città. Spostandoti verso Andria, invece, ti imbatterai anche nel misterioso Castel del Monte, una fortezza del XIII secolo che sorge nell’altopiano delle bellissime Murge settentrionali.
Proseguendo verso la fine del tacco d’Italia potrai fare tappa a Bari e visitare la Cattedrale di San Nicola, famosa per il suo fascino storico e religioso. Continuando verso l’interno arriverai nella meravigliosa Valle d’Itria, che racchiude piccoli borghi senza tempo come Alberobello (hai mai visto un trullo da vicino?) e la bianchissima Ostuni, denominata “la perla della Valle d’Itria”. Proseguendo verso sud potrai raggiungere Lecce, il cuore del Salento, che sarà addobbata a festa e ti regalerà una piacevole vita notturna. Per finire, non potrai perderti Otranto e la sua bellissima costa: sarà il luogo perfetto per salutare il nuovo anno, con i fuochi d’artificio che si riflettono sulle acque azzurre del porto.

Inizia il 2024 nel migliore dei modi: organizza il tuo viaggio di Capodanno con Boscolo.

Lecce
Viaggi che potrebbero interessarti