Sei interessato alla destinazione?

Indietro

Andare per Bacari a Venezia

“Andar per Bacàri” è andare a far festa, mangiare e bere in compagnia in un tour che, di tappa in tappa, tocca i migliori bàcari della città: tipiche osterie, rustiche dove gustare i “cicheti”, caratteristici e sfiziosi stuzzichini a base di pesce, carne o verdure. Il tutto naturalmente accompagnato da un’ombreta de vin. Eccoti servito un itinerario per gustare il lato genuino di Venezia.

Cicheti, Venezia - Italia


“Andar per Bacàri” è andare a far festa, mangiare e bere in compagnia in un tour che, di tappa in tappa, tocca i migliori bàcari della città: tipiche osterie, rustiche dove gustare i “cicheti”, caratteristici e sfiziosi stuzzichini a base di pesce, carne o verdure. Il tutto naturalmente accompagnato da un’ombreta de vin. Eccoti servito un itinerario per gustare il lato genuino di Venezia.

Venezia Taverna, Italia - Europa


Tipica taverna veneziana dove verrai accolto da due signori genuini come il loro cibo: “ovi duri” (uova sode), affettati, formaggi, baccalà, sopressa, porchetta, carciofini e vino servito dalle damigiane. Per smaltire lo spuntino passeggia verso Rialto, al Mercato del Pesce, la pescheria più grande di Venezia.

Antica Osteria Alla Vedova
Calle del Pistor, Cannaregio 3912

Al soffitto pentoloni e vecchi utensili rimandano allo spirito del vecchio bàcaro veneziano, ancora forte e ben presente in questo che è tra i locali più frequentati e famosi della città. Qui assaggerai le polpette di carne più buone di tutta Venezia, da mandar giù con il buon vino della casa.

Osteria Al Portego
Castello S.Lio 6015

L’insegna retrò in legno, “Osteria”, i mattoni rosso antico che incorniciano la porta d’ingresso e, una volta dentro, la ricca vetrina dei ciccheti, rendono questo posto vero e irresistibile. Prezzi onesti, cibo autentico e qualche posto per gustare al tavolo risotto al nero di seppie o le imperdibili schie con polenta.

Osteria al Ponte
Sestiere Cannaregio, 6378

Nell’800 era una “bottega da brodo”, entrando oggi si assapora il gusto di un tempo. Piccola e caratteristica, è segnalata anche nella Guida Slowfood delle Osterie d’Italia. Fra le specialità, oltre alla consueta varietà di cicchetti, anche piatti della tradizione lagunare: pasta al tonno e pomodoro, taglieri di formaggi e affettati, anguilla in umido, baccalà.

La domenica molti bàcari sono chiusi, l’ideale è fare il tour in un giorno infrasettimanale. Per aiutarti abbiamo creato una mappa. Buon giro e buon appetito!

Title
Subtitle