Sei interessato alla destinazione?

Indietro

Namibia: il viaggio di Luna nell'Africa del Sud

Jeep, Namibia - Africa


Una jeep attraversa il deserto del Sudafrica. Dentro ci sono un uomo e una donna con un nome che porta subito alla notte, si chiama Luna. Dopo due anni di fidanzamento si sono sposati e adesso sono in viaggio nelle antiche e immense valli del deserto del Kalahari, in Namibia. Dall’autoradio escono le parole della canzone Dancing in the dark, “Voglio cambiare i miei vestiti, i miei capelli, la mia faccia”. Nella testa di Luna riecheggiano le parole del poeta persiano Gialal Al-Din Rumi, “Come messaggero del Sole e suo interprete, segreti messaggi prenderò da lui, fuggirò dai luoghi abitati,
parlerò deserte parole”. Così questo viaggio nel profondo Sudafrica diventa un viaggio nel profondo di sé stessi.

Notte nel Deserto, Namibia - Africa


Sveglia alle cinque del mattino, La brezza dell’alba ha segreti da dirti, scriveva il poeta persiano, Non tornare a dormire. Cena alle 18:00. A letto all’ora del tramonto. La vita scorre naturale perché segue il ciclo della natura. “Il cielo stellato è proprio sopra di te, sembra schiacciarti, ci sei vicino – racconta Luna – E ogni cosa è più grande, l’orizzonte è immenso e tutto sembra più forte”.

Elefanti, Namibia - Africa


Tra le cose viste all’orizzonte: una giraffa, due leoni sotto un albero, una mandria di bufali, un rinoceronte bianco, due zebre che si abbracciano all’alba. Un giorno al tramonto, all’Etosha National Park, avvistano una famiglia di elefanti. Padre, madre e cuccioli girano attorno a uno specchio d’acqua, si riflettono. Così è come vedere il sole due volte, due famiglie di elefanti, le madri che insegnano ai figli a usare la proboscide per bere, per giocare. “La cosa più bella – dice Luna – è la consapevolezza della vita, l’aspetto umano. È una delle cose che ti porti nel cuore anche dopo il viaggio, rimane”.

Himba, Namibia - Africa


In una foto scattata durante la visita a un villaggio Himba, un popolo di pastori nomadi, si vede Luna accovacciata a terra mentre una donna le sta spalmando una crema sul braccio. “È una crema di bellezza che fanno con erbe, ocra e burro – spiega Luna – e viene spalmata solo sulle donne sposate”. Gli Himba accendono il fuoco con le mani, non conoscono gli aerei, sono in uno spazio primordiale, agli albori dell’uomo.

Abitazione nel deserto, Namibia - Africa


“Abbiamo visto le dune più alte del mondo, abbiamo visto il vuoto e ci siamo lasciati scivolare giù, abbiamo corso a perdifiato, siamo passati dal Tropico del Capricorno e abbiamo dormito in uno dei Lodge più belli del mondo”, ricorda Luna. I Lodge sono degli alloggi rurali immersi nelle foreste, delle casette sugli alberi, con camere vista mondo.

Se sogni anche tu questa vista, scegli il Viaggio di Boscolo in Namibia!

Title
Subtitle