Sei interessato alla destinazione?

Indietro

We love Sardegna – 10 bellezze da non perdere

Natura incontaminata, grotte di rara bellezza e un ricco patrimonio artistico. Ecco la nostra hit list dell’estate per vivere a pieno la magia di quest’isola tutta da scoprire.

Diari di Viaggio Image Module 1 - Sardegna

Santa Teresa di Gallura e le bocche di Bonifacio


Centro di origine romana affacciato sulle Bocche di Bonifacio, l’affascinante stretto di mare che separa la Sardegna e la Corsica. Temute dai navigatori per la pericolosità delle sue acque disseminate di scogli e le forti correnti, oggi offrono scorci di natura incontaminata e paesaggi mozzafiato.

Diari di Viaggio Image Module 2 - Sardegna

Visitare Alghero


È d’obbligo perdersi tra le vie acciottolate del centro storico e scoprire l’anima catalana rinchiusa all’interno di mura secolari. Alghero è la Catalogna nei particolari architettonici, nei suoi antichi palazzi e nella vicinanza della sua gente alla madrepatria, ancora molto sentita.

Diari di Viaggio Image Module 3 - Sardegna

Grotte di Nettuno


Ammirare le Grotte di Nettuno è una di quelle cose da fare almeno una volta nella vita. Si può accedere alle grotte solo se le condizioni meteo-marine lo permettono. All’interno si susseguono suggestive conformazioni calcaree come stalattiti e stalagmiti e un lago salato.

Diari di Viaggio Image Module 4 - Sardegna

Stintino


Spiagge paradisiache di sabbia bianca finissima facciate su mare cristallino in un’oasi dal fascino selvaggio e incontaminato. Un’esperienza rigenerante!

Diari di Viaggio Image Module 5 - Sardegna

Centro Archeologico di Tharros


A pochi chilometri da Oristano, si trova l’aerea di Tharros dov’è possibile vedere i resti dell’omonima città fenicia risalente all’VIII secolo a.C. Qui si estende uno spettacolo di rara bellezza tra necropoli e rovine romane che si affacciano sul mare.

Diari di Viaggio Image Module 6 - Sardegna

I Nuraghi di Barumini


I nuraghi erano torri difensive realizzate con grossi macigni dotati di sale interne e tetti a volta, sono sopravvissuti fino a i giorni nostri come testimonianza principale della misteriosa civiltà nuragica.

Diari di Viaggio Image Module 7 - Sardegna

Cagliari


La città sorge su sette colli ed è circondata da imponeti torri e bastioni, si sviluppa intorno al quartiere storico di Castello. Le varie dominazioni hanno contribuito a donare alla città un’importante patrimonio culturarle. Il Museo Archeologico Nazionale custodisce i bronzetti nuragici e statue d’epoca romana e l’antica Cattedrale di Santa Maria, meritano una visita.

Diari di Viaggio Image Module 8 - Sardegna

Regione della Barbagia


Sul versante meridionale del Gennargentu in una zona ricca di boschi e sorgenti si estendono i cosiddetti tacchi, altipiani calcarei separati da profonde vallate. Lo spettacolo naturalistico vi lascerà a bocca aperta così come le specialità gastronomiche.

Diari di Viaggio Image Module 9 - Sardegna

I Murales


Nella zona di Orgosolo si libera un’espressione creativa nata da movimenti di protesta. I murales sardi sono in continuo cambiamento, i più belli vengono continuamente restaurati e aggiornati. La tradizione muralistica è più viva che mai e le opere prendono spunto da tematiche sociali, nazionali e internazionali. Le figure sono forti e drammatiche, rimandano alla difficoltà della vita dei pastori, alla miseria e alla lotta per la terra.

Diari di Viaggio Image Module 10 - Sardegna

La Maddalena


Borgo di pescatori e celebri condottieri, il centro strorico della Maddalena si sviluppa intorno a piazza Garibaldi animata da caffè e locali. Il fascino del mare caratterizza ogni angolo della cittadina tra palazzi ottocenteschi e vicoli dagli scorci suggestivi. Concedersi una frittura di pesce è cosa buona e giusta!

Parti anche tu per questa destinazione
Crea il tuo preventivo

Title
Subtitle