Galizia: suggestioni atlantiche

7 notti per 1 persona

Prezzo a partire da € 1.790 Scopri tutte le date

Galizia: suggestioni atlantiche

8 giorni alla scoperta di una regione della Spagna inedita e sorprendente, visitando luoghi imperdibili come Santiago de Compostela, La Coruña, Vigo, le Isole Cies, Pontevedra e Combarro.

Tipologia
Viaggio
guidato
Prezzi da
1.790 €
per persona
Durata
8 giorni
7 notti
Prima partenza
11 Ago
altre partenze
Optional
+ Escursioni
Arrivare prima
Allunga un po
Isole Cies

Un viaggio inedito in una terra ancora tutta da scoprire.

Baiona
Vigo
Vacanza di 8 giorni e 7 notti
A partire da 1.790 €
A persona
Scopri tutte le date

La Spagna da scoprire. Se non fosse per la celebre Santiago de Compostela, che da secoli attira in questo angolo di mondo visitatori, fedeli e pellegrini, la Galizia rimarrebbe ingiustamente fuori dai riflettori del turismo. Una regione perfetta, quindi, per essere scoperta da viaggiatori consapevoli, di nicchia, che vogliono visitare una terra selvaggia, poco nota e incontaminata.

Sulla riva dell’Oceano. In questo angolo di Spagna, incastonato tra il Portogallo e il burrascoso Atlantico, arte, cultura, tradizioni, paesaggi mozzafiato ed enogastronomia fanno storia a sé rispetto al resto della nazione. Scopriremo, in una successione di rapida meraviglia, perle segrete come i paradisi incontaminati delle isole Cies, che il Guardian ha inserito tra le spiagge più belle del mondo. Fiordi scavati nella costa rocciosa che nascondono inedite sfumature di blu e profumatissimi crostacei, che fanno di quella galiziana una delle gastronomie di mare più saporite al mondo.

Sorprese a non finire. Una Spagna che incontra l’Atlantico in una superba fusione di due mondi, quello iberico e quello nordico, che rende questa terra unica e inedita, e noi, grazie all’intuizione di Boscolo, i suoi stupefatti pionieri.

La Spagna da scoprire. Se non fosse per la celebre Santiago de Compostela, che da secoli attira in questo angolo di mondo visitatori, fedeli e pellegrini, la Galizia rimarrebbe ingiustamente fuori dai riflettori del turismo. Una regione perfetta, quindi, per essere scoperta da viaggiatori consapevoli, di nicchia, che vogliono visitare una terra selvaggia, poco nota e incontaminata.

Sulla riva dell’Oceano. In questo angolo di Spagna, incastonato tra il Portogallo e il burrascoso Atlantico, arte, cultura, tradizioni, paesaggi mozzafiato ed enogastronomia fanno storia a sé rispetto al resto della nazione. Scopriremo, in una successione di rapida meraviglia, perle segrete come i paradisi incontaminati delle isole Cies, che il Guardian ha inserito tra le spiagge più belle del mondo. Fiordi scavati nella costa rocciosa che nascondono inedite sfumature di blu e profumatissimi crostacei, che fanno di quella galiziana una delle gastronomie di mare più saporite al mondo.

Sulla riva dell’Oceano. In questo angolo di Spagna, incastonato tra il Portogallo e il burrascoso Atlantico, arte, cultura, tradizioni, paesaggi mozzafiato ed enogastronomia fanno storia a sé rispetto al resto della nazione. Scopriremo, in una successione di rapida meraviglia, perle segrete come i paradisi incontaminati delle isole Cies, che il Guardian ha inserito tra le spiagge più belle del mondo. Fiordi scavati nella costa rocciosa che nascondono inedite sfumature di blu e profumatissimi crostacei, che fanno di quella galiziana una delle gastronomie di mare più saporite al mondo.

Sorprese a non finire. Una Spagna che incontra l’Atlantico in una superba fusione di due mondi, quello iberico e quello nordico, che rende questa terra unica e inedita, e noi, grazie all’intuizione di Boscolo, i suoi stupefatti pionieri.

Le prime partenze disponibili
Vedi tutte le partenze
Trasferimenti e soggiorno
Trasferimenti e soggiorno

Questo tour prevede la partenza in aereo. Potrai partire dall’aeroporto che preferisci, in base anche alla disponibilità dei voli, e incontrerai il resto del gruppo e l’accompagnatore direttamente a destinazione.

Puoi rendere ancora più personale la tua esperienza di viaggio aggiungendo un’estensione di alcuni giorni all’inizio o alla fine del tour. Prevediamo sempre poi alcune escursioni facoltative per un’esperienza ancora più flessibile.

All’inizio del viaggio l’accompagnatore raccoglierà il forfait obbligatorio che ammonta a circa €40 per persona. Tale importo include gli ingressi ai musei e monumenti. le tasse di soggiorno e le tasse di imbarco.

I servizi inclusi in questo viaggio
I servizi inclusi in questo viaggio
  • Assistente per le partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino
  • Volo a/r con franchigia bagagli inclusa
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
  • Viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati
  • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
  • 7 pernottamenti e prime colazioni
  • 6 cene (acqua inclusa)
  • Visite guidate a Isole Cies, Pontevedra, Santiago de Compostela, Coruna
  • Degustazione di vini e degustazione di molluschi durante la navigazione nella Ria de Arousa
  • Navigazione nella Ria de Arousa e da e per le Isole Cies
  • Radioguide WIFI personali per tutto il viaggio
  • Assicurazione medica, bagaglio e rischi pandemici
  • Linea di assistenza telefonica “No Problem”, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Le opzioni facoltative
Le opzioni facoltative

A Santiago de Compostela è possibile partecipare a un'escursione facoltativa che comprende le visite guidate del Monasterio di San Martino Pinario e dell'Hospital Real.

A La Coruña è possibile partecipare a una visita facoltativa al Museo Archeologico di San Anton e al parco del Monte San Pedro.

Il dettaglio del nostro programma di viaggio. Giorno per giorno.

Le destinazioni, le visite, le attività, le escursioni, e tutto quello che succede, tappa dopo tappa, partendo da Santiago de Compostela e attraversando un territorio incantevole.

autobus
Mappa
M

Paesaggi e tradizioni della Spagna del Nord

Un viaggio in un angolo di Spagna incastonato tra il Portogallo e il burrascoso Atlantico, un concentrato di arte, cultura, tradizioni, paesaggi mozzafiato ed enogastronomia. Da Santiago de Compostela, meta di pellegrinaggi da tutto il mondo, alla bellezza mozzafiato delle incontaminate Isole Cies e dei fiordi scavati nella roccia che si aprono in panorami spettacolari della costa galiziana.

Un viaggio in un angolo di Spagna incastonato tra il Portogallo e il burrascoso Atlantico, un concentrato di arte, cultura, tradizioni, paesaggi mozzafiato ed enogastronomia. Da Santiago de Compostela, meta di pellegrinaggi da tutto il mondo, alla bellezza mozzafiato delle incontaminate Isole Cies e dei fiordi scavati nella roccia che si aprono in panorami spettacolari della costa galiziana.

giorno
1
Partenza - Santiago de Compostela

Il nostro viaggio nel Nord della Spagna ha inizio. Atterriamo a Santiago de Compostela, la città più grande della Galizia, dall’aspetto moderno e vivace. Dall'aeroporto veniamo accompagnati al nostro hotel con un trasferimento privato. All'arrivo incontriamo l'accompagnatore e il resto del gruppo prima della cena.

Il nostro viaggio nel Nord della Spagna ha inizio. Atterriamo a Santiago de Compostela, la città più grande della Galizia, dall’aspetto moderno e vivace. Dall'aeroporto veniamo accompagnati al nostro hotel con un trasferimento privato. All'arrivo incontriamo l'accompagnatore e il resto del gruppo prima della cena.

Hotel Oca Puerta Del Camino
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2|
giorno
2
Santiago de Compostela

Dedichiamo la mattinata alla visita guidata di Santiago de Compostela, centro di pellegrinaggio e meta finale del Cammino di Santiago. Dominata dalla splendida Cattedrale, la città vanta un centro storico di straordinaria bellezza con le sue piazze, gli edifici storici e le tipiche “ruas”. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, con la possibilità di partecipare a una visita facoltativa al Monasterio di San Martino Pinario e all'Hospital Real. La cena in hotel è inclusa.

Dedichiamo la mattinata alla visita guidata di Santiago de Compostela, centro di pellegrinaggio e meta finale del Cammino di Santiago. Dominata dalla splendida Cattedrale, la città vanta un centro storico di straordinaria bellezza con le sue piazze, gli edifici storici e le tipiche “ruas”. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, con la possibilità di partecipare a una visita facoltativa al Monasterio di San Martino Pinario e all'Hospital Real. La cena in hotel è inclusa.

Escursioni facoltative

Visita guidata al Monasterio di San Martino Pinario e all'Hospital Real

|
Hotel Oca Puerta Del Camino
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2|
giorno
3
Santiago de Compostela - Finisterre - La Coruña

Al mattino raggiungiamo la bellissima cascata del villaggio di Ézaro, dove si può ammirare il fiume Xallas, l'unico fiume in Europa a terminare con una cascata direttamente nell'oceano. In seguito arriviamo a Finisterre, il luogo che secondo gli antichi Romani segnava la fine del mondo. Infine ci dirigiamo verso Muxia, dove il Santuario da Virxe da Barca si erge sull'oceano, che si infrange instancabilmente contro le rocce. Il pranzo è libero nel corso delle visite. Arriviamo a La Coruña in tempo per la cena.

Al mattino raggiungiamo la bellissima cascata del villaggio di Ézaro, dove si può ammirare il fiume Xallas, l'unico fiume in Europa a terminare con una cascata direttamente nell'oceano. In seguito arriviamo a Finisterre, il luogo che secondo gli antichi Romani segnava la fine del mondo. Infine ci dirigiamo verso Muxia, dove il Santuario da Virxe da Barca si erge sull'oceano, che si infrange instancabilmente contro le rocce. Il pranzo è libero nel corso delle visite. Arriviamo a La Coruña in tempo per la cena.

Hotel Eurostars Atlántico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 3, 4|
giorno
4
La Coruña

Al mattino visitiamo La Coruña, un'isola di terra che sporge sull'Atlantico e su cui troneggia la Torre de Hercules, antico faro romano e Patrimonio dell'Umanità. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, con la possibilità di partecipare a una visita facoltativa al Museo Archeologico di San Anton e al parco di Monte San Pedro. La cena in hotel è inclusa.

Al mattino visitiamo La Coruña, un'isola di terra che sporge sull'Atlantico e su cui troneggia la Torre de Hercules, antico faro romano e Patrimonio dell'Umanità. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, con la possibilità di partecipare a una visita facoltativa al Museo Archeologico di San Anton e al parco di Monte San Pedro. La cena in hotel è inclusa.

Escursioni facoltative

Visita guidata al Museo Archeologico di San Anton e al parco del Monte San Pedro

|
Hotel Eurostars Atlántico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 3, 4|
giorno
5
La Coruña - Cambados - Ria de Arousa - Vigo

La giornata di oggi è dedicata alla scoperta delle “rias” della Galizia, bracci di mare che si incuneano nell’entroterra con scenari mozzafiato. Sono anche luoghi in cui si sviluppano allevamenti di frutti di mare e dove si producono alcuni dei vini più pregiati della Spagna. Raggiungiamo Cambados, caratteristico villaggio celebre per la produzione del vino albarino. Dopo una breve passeggiata, raggiungiamo una delle bodegas (cantine) della zona per una degustazione. Il pranzo è libero. Ci spostiamo poi sulla penisola di O Grove, da cui partiamo per una navigazione nelle acque del fiordo di Arousa con degustazione di frutti di mare. In serata arriviamo in hotel a Vigo dove la cena è inclusa.

La giornata di oggi è dedicata alla scoperta delle “rias” della Galizia, bracci di mare che si incuneano nell’entroterra con scenari mozzafiato. Sono anche luoghi in cui si sviluppano allevamenti di frutti di mare e dove si producono alcuni dei vini più pregiati della Spagna. Raggiungiamo Cambados, caratteristico villaggio celebre per la produzione del vino albarino. Dopo una breve passeggiata, raggiungiamo una delle bodegas (cantine) della zona per una degustazione. Il pranzo è libero. Ci spostiamo poi sulla penisola di O Grove, da cui partiamo per una navigazione nelle acque del fiordo di Arousa con degustazione di frutti di mare. In serata arriviamo in hotel a Vigo dove la cena è inclusa.

Hotel Vigo Los Galeones Affiliated by Meliá
Hotel previsto (o similare) per i giorni 5, 6, 7|
giorno
6
Isole Cies

Da Vigo ci imbarchiamo per partire alla scoperta delle Isole Cies, uno spettacolare arcipelago che i Romani chiamavano le Isole degli Dei. Si tratta di un territorio protetto con accesso contingentato, parte del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia. Spiagge bianchissime, acque color smeraldo: queste isole sono un vero paradiso per gli amanti dell’ecoturismo. Qui ci attende una guida naturalistica che ci accompagna in un trekking panoramico della durata di circa 3 ore. Dopo il pranzo libero abbiamo del tempo a disposizione per godere delle spiagge e delle bellezze naturali dell’isola in totale autonomia. Rientriamo in hotel e la cena è libera.

Da Vigo ci imbarchiamo per partire alla scoperta delle Isole Cies, uno spettacolare arcipelago che i Romani chiamavano le Isole degli Dei. Si tratta di un territorio protetto con accesso contingentato, parte del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia. Spiagge bianchissime, acque color smeraldo: queste isole sono un vero paradiso per gli amanti dell’ecoturismo. Qui ci attende una guida naturalistica che ci accompagna in un trekking panoramico della durata di circa 3 ore. Dopo il pranzo libero abbiamo del tempo a disposizione per godere delle spiagge e delle bellezze naturali dell’isola in totale autonomia. Rientriamo in hotel e la cena è libera.

Hotel Vigo Los Galeones Affiliated by Meliá
Hotel previsto (o similare) per i giorni 5, 6, 7|
Nota
La visita delle Isole Cies è soggetta ad approvazione delle autorità competenti. In caso non sia effettuabile verrà sostituita da un'altra attività.
giorno
7
Pontevedra - Combarro

Raggiungiamo l'affascinante Pontevedra, che conserva uno dei centri storici più belli della Galizia. Con la guida passeggiamo per le strade della città ammirando le sue splendide piazze, chiese ed edifici storici che arricchiscono una delle più estese aree pedonali della Spagna. Dopo il pranzo libero raggiungiamo il villaggio di Combarro, situato in posizione panoramica lungo la “Ria di Pontevedra”, bellissimo fiordo in cui le agitate acque dell’Atlantico si placano. Poco lontano, ci fermiamo poi al Monastero medievale di San Xoan di Poio. In serata rientro in hotel dove la cena è inclusa.

Raggiungiamo l'affascinante Pontevedra, che conserva uno dei centri storici più belli della Galizia. Con la guida passeggiamo per le strade della città ammirando le sue splendide piazze, chiese ed edifici storici che arricchiscono una delle più estese aree pedonali della Spagna. Dopo il pranzo libero raggiungiamo il villaggio di Combarro, situato in posizione panoramica lungo la “Ria di Pontevedra”, bellissimo fiordo in cui le agitate acque dell’Atlantico si placano. Poco lontano, ci fermiamo poi al Monastero medievale di San Xoan di Poio. In serata rientro in hotel dove la cena è inclusa.

Hotel Vigo Los Galeones Affiliated by Meliá
Hotel previsto (o similare) per i giorni 5, 6, 7|
giorno
8
Vigo - Rientro

Il nostro viaggio in Galizia è arrivato alla conclusione. In base all’orario del volo di ritorno, possiamo disporre ancora di un po’ di tempo libero da dedicare allo shopping o alle visite in autonomia, prima di venire accompagnati all'aeroporto in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Il nostro viaggio in Galizia è arrivato alla conclusione. In base all’orario del volo di ritorno, possiamo disporre ancora di un po’ di tempo libero da dedicare allo shopping o alle visite in autonomia, prima di venire accompagnati all'aeroporto in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Prossime partenze

Modifica il campo 'Inserisci la tua città di partenza' per visualizzare le date previste per la tua città.

Viaggi simili
10 Giorni da 1.990€ a persona

Le Tappe:

Madrid
,
Bilbao
,
Oviedo
,
Santiago de Compostela
,
Leon
,
Burgos

8 Giorni da 1.660€ a persona

Le Tappe:

Lisbona
,
Tomar
,
Fatima
,
Coimbra
,
Aveiro
,
Santiago de Compostela
,
Braga
,
Porto

8 Giorni da 2.290€ a persona

Le Tappe:

Terceira
,
Faial
,
Horta
,
Pico
,
São Miguel
,
Ponta Delgada
,
Furnas

Informazioni sulla destinazione

Il clima spagnolo è piuttosto vario. Sulle coste atlantiche è fresco, umido e piovoso. Sugli altipiani centrali è continentale e arido. Sulle coste a sud e a est è mediterraneo. Sui Pirenei e sulle Sierre è montano. In Andalusia è quasi africano. Per chi cerca l’estate calda e soleggiata i mesi di luglio e agosto sulle coste a sud sono i migliori. La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per visitare la Spagna centrale e meridionale.

I cittadini italiani possono entrare in Spagna esibendo due tipi di documenti: carta di identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità. Se si possiede una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata si potrebbe andare incontro ad alcuni disagi e/o respingimenti: si consiglia di portare con sé anche il passaporto oppure informarsi al proprio Comune di residenza prima della partenza. I minori italiani devono essere muniti della carta d’identità o del passaporto personale. Per i minori di 14 potrebbe essere necessaria anche la documentazione che attesta la potestà genitoriale: per sicurezza si consiglia di informarsi presso la Questura o la Polizia di Stato. Una volta arrivati in Spagna portare con sé una copia dei documenti di viaggio e tenere gli originali in un luogo custodito come l’albergo. Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

Non c’è differenza di orario tra Spagna e Italia. Anche in Spagna vige l’ora legale. In realtà, mentre l'orologio non subisce cambi, lo stile di vita è spostato di almeno 2 ore in avanti! Per gli spagnoli il pranzo si aggira verso le 14.00 e mai penserebbero di cenare prima delle 21.30. I programmi televisivi considerati in Italia "di prima serata" iniziano dopo le 22.00 e almeno fino alle 24.00, soprattutto nelle grandi città, la gente si muove tranquillamente!

Nessuna vaccinazione è richiesta o consigliata. La Spagna riconosce la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), distribuita a tutti i cittadini italiani. Con la tessera si accede all’assistenza sanitaria gratuita nelle strutture pubbliche del Paese. Il servizio sanitario nazionale è buono.

La valuta è l’euro. Le carte di credito internazionali vengono accettate quasi ovunque tanto che è consigliabile pagare con le carte piuttosto che viaggiare con molti contanti. Di solito vengono utilizzate esibendo un documento di identità. Si può prelevare denaro dai bancomat (cajeros automaticos) ma si consiglia di informarsi presso la propria banca per conoscere eventuali commissioni.