Umbria

Piano Grande di Castelluccio, Umbria
Partire per le vacanze in Umbria significa immergersi in un territorio unico, che sin dai tempi antichi è stato al centro delle direttrici più importanti della storia. Il popolo umbro secondo molti studiosi è il più antico dei popoli italici, ma non era l’unico ad aver abitato la regione. Oltre agli umbri, molta importanza storica viene riconosciuta anche al popolo degli Etruschi. Per questo il tour in Umbria di Boscolo è un vero e proprio viaggio alla scoperta del passato, tra città medievali in cima ai colli, costruite con pietre grigie schiarite dal sole o dalle impronte rinascimentali. I tour dell’Umbria danno anche la possibilità di ammirare scenari naturali meravigliosi: monti, valli, laghi e foreste verdi rigogliose, in cui una religiosità profonda ha trovato il suo habitat perfetto.

La nostra selezione

Filtra viaggi Filtra
Periodo partenza
1 risultati
Nessun filtro applicato
5 Giorni da
880€
a persona

Le Tappe: Perugia, Assisi, Gubbio, Cascata delle Marmore, Spoleto, Orvieto

5 giorni alla scoperta di una meravigliosa regione, tra arte, natura e spiritualità, visitando luoghi imperdibili come Perugia, Assisi, Gubbio, le Cascate delle Marmore, Spoleto e Orvieto.

Perché viaggiare in Umbria

Vacanze in Umbria, alla scoperta della piccola regione dalla grande anima, cuore verde d’Italia.
Un viaggio in Umbria è un viaggio alla scoperta della "regione verde" nel "cuore d’Italia”, detta anche “terra di San Francesco”. Questi sono solo alcuni degli appellativi con cui spesso è chiamata questa meravigliosa regione italiana. Verde lo è senza dubbio, e del cuore non ha solo la posizione, essendo l’unica regione del Centro Italia a non essere bagnata dal mare, ma anche e soprattutto la capacità di emozionare. Perugia è un gioiello medievale, vibrante e vivace centro culturale che alterna musica e cioccolato nelle sue manifestazioni più conosciute in tutto il mondo.
Perugia, Umbria
Assisi, Umbria
"Grazie a un Tour in Umbria anche il fisico, e non solo lo spirito, si sente ritemprato."
Eppure traino del turismo della regione sono Assisi e Gubbio: la grandiosa basilica al centro di Assisi è in posizione dominante, ed è il vero fulcro spirituale dell’Umbria che, ogni anno, attrae migliaia di visitatori, senza per questo perdere la dimensione intima, umana e religiosa. Oltre alle altre città minori, gioielli medievali che spiccano tra boschi, pareti di tufo e campi di grano, la regione è un vero e proprio paradiso per chi ama stare all’aria aperta. Grazie a un tour in Umbria Boscolo, tra grotte, imponenti cascate, corsi d’acqua e sentieri, anche il fisico, e non solo lo spirito, si sente ritemprato, naturalmente accompagnato da una delle specialità locali che nascono dall’antica arte della salumeria e da un ottimo calice di Sagrantino.

Vacanze in Umbria: le cose da sapere

Umbria: cosa vedere

Monte Subasio, Assisi
Città

Assisi

Già vederla da grande distanza provoca un’emozione, un’esperienza mistica. I viaggi ad Assisi, la cittadina umbra trasformata da San Francesco e i suoi fratelli in un luogo di fede e di bellezza altissimi, lasciano un segno dentro al cuore. In un tour ad Assisi si ammirano le basiliche e le chiese, gli affreschi di Giotto e la cripta del Santo, e in ogni luogo si percepisce l’esperienza profonda da cui nacque ogni capolavoro d’arte o di architettura.
Scopri di più