Portogallo e Santiago de Compostela

7 notti per 1 persona

Prezzo a partire da € 1.660 Scopri tutte le date

Portogallo e Santiago de Compostela

8 giorni tra storia e spiritualità, attraverso due nazioni unite da origini e sentimenti in comune, visitando luoghi imperdibili come Lisbona, Tomar, Fatima, Coimbra, Aveiro, Santiago, Braga e Porto.

Tipologia
Viaggio
guidato
Prezzi da
1.660 €
per persona
Durata
8 giorni
7 notti
Prima partenza
27 Lug
altre partenze
Optional
+ Escursioni
Arrivare prima
Allunga un po
Aveiro

Un viaggio intimo nella spiritualità profonda di due nazioni.

Università di Coimbra
Cattedrale di Santiago di Compostela
Vacanza di 8 giorni e 7 notti
A partire da 1.660 €
A persona
Scopri tutte le date

Tra spirito e tradizioni. Della spiritualità del Portogallo, nazione profonda e malinconica affacciata sull’oceano, è stato scritto e detto tanto, al punto da fare entrare di diritto questa caratteristica nel folklore e nella storia della nazione. Non si può dire di essere entrati a contatto con la sua identità senza avere ascoltato un concerto di fado nei locali di Lisbona o per le strade, circondati dal calore umano di un popolo generoso e credente. Per questo uno degli itinerari più intensi e imperdibili per arrivare a capirne lo spirito è quello che da Coimbra, scavallando i confini con la Spagna, ci porta a Santiago de Compostela.

Un viaggio dell’anima. Tra testimonianze di templari a Tomar e di fede nella mistica Fatima, le stradine tipiche di Coimbra e i paesaggi quasi celtici che pian piano sfumano nella Galizia spagnola, arriviamo a Santiago, meta e ricompensa per chi al viaggio accompagna la ricerca interiore. Un sentimento di pace dello spirito trova qui, tra Portogallo e Spagna, la sua forma più elevata di religiosità, fede e appagamento dei sensi laddove il turismo diventa esso stesso viaggio e pellegrinaggio.

Tra spirito e tradizioni. Della spiritualità del Portogallo, nazione profonda e malinconica affacciata sull’oceano, è stato scritto e detto tanto, al punto da fare entrare di diritto questa caratteristica nel folklore e nella storia della nazione. Non si può dire di essere entrati a contatto con la sua identità senza avere ascoltato un concerto di fado nei locali di Lisbona o per le strade, circondati dal calore umano di un popolo generoso e credente. Per questo uno degli itinerari più intensi e imperdibili per arrivare a capirne lo spirito è quello che da Coimbra, scavallando i confini con la Spagna, ci porta a Santiago de Compostela.

Un viaggio dell’anima. Tra testimonianze di templari a Tomar e di fede nella mistica Fatima, le stradine tipiche di Coimbra e i paesaggi quasi celtici che pian piano sfumano nella Galizia spagnola, arriviamo a Santiago, meta e ricompensa per chi al viaggio accompagna la ricerca interiore. Un sentimento di pace dello spirito trova qui, tra Portogallo e Spagna, la sua forma più elevata di religiosità, fede e appagamento dei sensi laddove il turismo diventa esso stesso viaggio e pellegrinaggio.

Un viaggio dell’anima. Tra testimonianze di templari a Tomar e di fede nella mistica Fatima, le stradine tipiche di Coimbra e i paesaggi quasi celtici che pian piano sfumano nella Galizia spagnola, arriviamo a Santiago, meta e ricompensa per chi al viaggio accompagna la ricerca interiore. Un sentimento di pace dello spirito trova qui, tra Portogallo e Spagna, la sua forma più elevata di religiosità, fede e appagamento dei sensi laddove il turismo diventa esso stesso viaggio e pellegrinaggio.

Le prime partenze disponibili
Vedi tutte le partenze
Trasferimenti e soggiorno
Trasferimenti e soggiorno

Questo tour prevede la partenza in aereo. Potrai partire dall’aeroporto che preferisci, in base anche alla disponibilità dei voli, e incontrerai il resto del gruppo e l’accompagnatore direttamente a destinazione.

Puoi rendere ancora più personale la tua esperienza di viaggio aggiungendo un’estensione di alcuni giorni all’inizio o alla fine del tour. Prevediamo sempre poi alcune escursioni facoltative per un’esperienza ancora più flessibile.

All’inizio del viaggio l’accompagnatore raccoglierà il forfait obbligatorio che ammonta a circa €70 per persona. Tale importo include gli ingressi ai musei e monumenti. le tasse di soggiorno e le tasse di imbarco.

I servizi inclusi in questo viaggio
I servizi inclusi in questo viaggio
  • Assistente per le partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino
  • Volo a/r con bagaglio incluso
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
  • Viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati
  • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
  • 7 pernottamenti e prime colazioni
  • 5 cene e 1 pranzo (acqua inclusa)
  • Visite guidate a Lisbona, Coimbra, Porto e Santiago de Compostela
  • Radioguide WIFI personali per tutto il viaggio
  • L'esclusivo Kit viaggio Boscolo
  • Assicurazione medica, bagaglio e rischi pandemici
  • Linea di assistenza telefonica “No Problem”, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Le opzioni facoltative
Le opzioni facoltative

A Lisbona è possibile partecipare ad una cena facoltativa accompagnata da uno spettacolo di fado, seguita da un giro panoramico della città in pullman.

Da Lisbona è possibile partire per un'escursione facoltativa alle 3 cittadine di Sintra, Cascais ed Estoril e alla spettacolare Boca do Inferno.

A Porto è possibile imbarcarsi per una minicrociera sul fiume Douro, seguita da una cena facoltativa a base di pesce in un tipico locale portoghese.

Il dettaglio del nostro programma di viaggio. Giorno per giorno.

Le destinazioni, le visite, le attività, le escursioni, e tutto quello che succede, tappa dopo tappa, partendo da Lisbona e attraversando un territorio incantevole.

autobus
Mappa
M

Due nazioni, una sola anima.

L'anima del Portogallo si svela in tutto il suo calore, fra città ricche di storie e spaccati folkloristici: Lisbona, la bella Porto, la pittoresca Coimbra, Nazaré, Obidos e la mistica Fatima. Il fascino mistico del viaggio prosegue in Spagna, con l'atmosfera di devozione del Cammino di Santiago.

L'anima del Portogallo si svela in tutto il suo calore, fra città ricche di storie e spaccati folkloristici: Lisbona, la bella Porto, la pittoresca Coimbra, Nazaré, Obidos e la mistica Fatima. Il fascino mistico del viaggio prosegue in Spagna, con l'atmosfera di devozione del Cammino di Santiago.

Portogallo e Santiago de Compostela
giorno
1
Partenza - Lisbona

Atterriamo a Lisbona e veniamo accompagnati al nostro hotel. In base all’orario del volo possiamo approfittare di un po' di tempo libero per una prima scoperta in autonomia della capitale portoghese, costruita su sette dolci colline dove si arrampicano le funicolari e i caratteristici tram colorati, e che ha dato i natali a Sant’Antonio. Incontriamo l’accompagnatore prima della cena.

Atterriamo a Lisbona e veniamo accompagnati al nostro hotel. In base all’orario del volo possiamo approfittare di un po' di tempo libero per una prima scoperta in autonomia della capitale portoghese, costruita su sette dolci colline dove si arrampicano le funicolari e i caratteristici tram colorati, e che ha dato i natali a Sant’Antonio. Incontriamo l’accompagnatore prima della cena.

Lutécia Smart Design Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2|
giorno
2
Lisbona

Nella mattinata visitiamo con la guida i maggiori punti di interesse di Lisbona, i principali viali e piazze della città fino alla Torre di Belem e l’esterno del Monastero Dos Jeronimos. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi. Un’escursione facoltativa con la guida porta alla scoperta della Costa di Estoril e Cascais: visitiamo la residenza estiva dei sovrani portoghesi a Sintra e la spettacolare Boca do Infierno. Cena libera o facoltativa in un locale tipico con spettacolo di fado.

Nella mattinata visitiamo con la guida i maggiori punti di interesse di Lisbona, i principali viali e piazze della città fino alla Torre di Belem e l’esterno del Monastero Dos Jeronimos. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi. Un’escursione facoltativa con la guida porta alla scoperta della Costa di Estoril e Cascais: visitiamo la residenza estiva dei sovrani portoghesi a Sintra e la spettacolare Boca do Infierno. Cena libera o facoltativa in un locale tipico con spettacolo di fado.

Escursioni facoltative

Escursione a Estoril, Cascais e Sintra

|

Panoramica serale, cena e spettacolo di fado a Lisbona

|
Lutécia Smart Design Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2|
giorno
3
Lisbona - Tomar - Fatima - Coimbra

Raggiungiamo Tomar e ammiriamo le sue antiche testimonianze dei Templari. Ci spostiamo poi a Fatima, dove abbiamo del tempo a disposizione per il pranzo libero e per visitare in autonomia questo suggestivo villaggio, meta di pellegrini da tutto il mondo. Arriviamo per la cena a Coimbra, città universitaria circondata da colline e adagiata sulla riva destra del Mondego.

Raggiungiamo Tomar e ammiriamo le sue antiche testimonianze dei Templari. Ci spostiamo poi a Fatima, dove abbiamo del tempo a disposizione per il pranzo libero e per visitare in autonomia questo suggestivo villaggio, meta di pellegrini da tutto il mondo. Arriviamo per la cena a Coimbra, città universitaria circondata da colline e adagiata sulla riva destra del Mondego.

Hotel Vila Galé Coimbra
Hotel previsto (o similare) per il giorno 3|
giorno
4
Coimbra - Aveiro - Santiago de Compostela

Dedichiamo la mattina a una visita guidata panoramica di Coimbra. Iniziamo con la Biblioteca Joanina, per poi passeggiare per le sue stradine e concludere con l’antica Cattedrale romanica Sé Velha. Partiamo quindi per Santiago de Compostela, facendo una sosta lungo il percorso ad Aveiro per il pranzo libero, e per visitare in autonomia il suo pittoresco centro storico con palazzi in stile Liberty. Arriviamo a Santiago, nella cui cattedrale è custodita la tomba dell’apostolo Giacomo, e ceniamo.

Dedichiamo la mattina a una visita guidata panoramica di Coimbra. Iniziamo con la Biblioteca Joanina, per poi passeggiare per le sue stradine e concludere con l’antica Cattedrale romanica Sé Velha. Partiamo quindi per Santiago de Compostela, facendo una sosta lungo il percorso ad Aveiro per il pranzo libero, e per visitare in autonomia il suo pittoresco centro storico con palazzi in stile Liberty. Arriviamo a Santiago, nella cui cattedrale è custodita la tomba dell’apostolo Giacomo, e ceniamo.

Hotel Oca Puerta Del Camino
Hotel previsto (o similare) per i giorni 4, 5|
giorno
5
Santiago de Compostela

Iniziamo la scoperta di Santiago de Compostela con una visita guidata attraverso le antiche vie del centro. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, con la possibilità di aderire ad una visita guidata facoltativa sull’Atlantico a La Coruña, dove sorge la Torre de Hércules, faro alto 104 metri. In serata la cena è inclusa.

Iniziamo la scoperta di Santiago de Compostela con una visita guidata attraverso le antiche vie del centro. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, con la possibilità di aderire ad una visita guidata facoltativa sull’Atlantico a La Coruña, dove sorge la Torre de Hércules, faro alto 104 metri. In serata la cena è inclusa.

Escursioni facoltative

Escursione a La Coruña

|
Hotel Oca Puerta Del Camino
Hotel previsto (o similare) per i giorni 4, 5|
giorno
6
Santiago de Compostela - Tuy - Braga - Porto

Raggiungiamo Tuy, dove seguiamo l’accompagnatore in una breve visita del centro storico e della Cattedrale. Facciamo poi tappa a Valença do Minho per il pranzo libero, e quindi a Braga. In serata arriviamo a Porto, dove possiamo scegliere fra la cena libera e una cena opzionale a base di pesce in un tipico locale portoghese, preceduta da una minicrociera sul Douro.

Raggiungiamo Tuy, dove seguiamo l’accompagnatore in una breve visita del centro storico e della Cattedrale. Facciamo poi tappa a Valença do Minho per il pranzo libero, e quindi a Braga. In serata arriviamo a Porto, dove possiamo scegliere fra la cena libera e una cena opzionale a base di pesce in un tipico locale portoghese, preceduta da una minicrociera sul Douro.

Escursioni facoltative

Minicrociera sul Douro e cena a base di pesce a Porto

|
Vila Gale Porto
Hotel previsto (o similare) per i giorni 6, 7|
giorno
7
Porto

La mattina scopriamo con la guida questa città dalle case rivestite di maioliche, cominciando con un giro panoramico in pullman che tocca i punti di maggiore interesse, tra cui il Ponte Don Luis I, la Cattedrale e l’animato centro storico. Il pranzo è incluso e il pomeriggio sono liberi, oppure è possibile aderire ad un’escursione facoltativa a Guimarães. Rientriamo a Porto per la cena.

La mattina scopriamo con la guida questa città dalle case rivestite di maioliche, cominciando con un giro panoramico in pullman che tocca i punti di maggiore interesse, tra cui il Ponte Don Luis I, la Cattedrale e l’animato centro storico. Il pranzo è incluso e il pomeriggio sono liberi, oppure è possibile aderire ad un’escursione facoltativa a Guimarães. Rientriamo a Porto per la cena.

Escursioni facoltative

Escursione a Guimarães

|
Vila Gale Porto
Hotel previsto (o similare) per i giorni 6, 7|
giorno
8
Porto - Rientro

Il nostro viaggio attraverso Spagna e Portogallo è giunto al termine. In base all’orario del volo di ritorno, possiamo disporre ancora di un po’ di tempo libero da dedicare allo shopping o alle visite in autonomia, prima di venire accompagnati all'aeroporto in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Il nostro viaggio attraverso Spagna e Portogallo è giunto al termine. In base all’orario del volo di ritorno, possiamo disporre ancora di un po’ di tempo libero da dedicare allo shopping o alle visite in autonomia, prima di venire accompagnati all'aeroporto in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Prossime partenze

Modifica il campo 'Inserisci la tua città di partenza' per visualizzare le date previste per la tua città.

Viaggi simili
7 Giorni da 1.450€ a persona

Le Tappe:

Lisbona
,
Obidos
,
Coimbra
,
Aveiro
,
Porto
,
Fatima

8 Giorni da 1.790€ a persona

Le Tappe:

Santiago de Compostela
,
Finisterre
,
La Coruña
,
Cambados
,
Vigo
,
Isole Cies
,
Pontevedra
,
Combarro

10 Giorni da 1.690€ a persona

Le Tappe:

Lisbona
,
Obidos
,
Nazaré
,
Coimbra
,
Aveiro
,
Guimarães
,
Porto
,
Batalha
,
Fatima
,
Tomar
,
Evora

Informazioni sulla destinazione

Il Portogallo gode di un clima mite senza grandi escursioni termiche. La primavera e l'estate sono i periodi migliori per visitare il Portogallo. Anche a luglio e ad agosto il caldo non è mai insopportabile, grazie all'influenza mitigatrice della corrente del Golfo; il clima è piacevole lungo la costa, dove la sera soffia una fresca brezza. Il clima di Madeira e Porto Santo è dolce e mite tutto l'anno: d'estate le temperature vanno da minime notturne di 22 gradi fino a massime di 30 gradi, mentre d'inverno le temperature variano dai 12 ai 20 gradi; l'umidità è molto ridotta ed è ben ventilato. La temperatura dell'acqua è di circa 24 gradi d'estate e di 17 gradi durante l'inverno. Il clima nelle Azzorre è molto mite: inverni freschi ed estati con caldo piacevole. Il periodo migliore per visitare le isole è tra luglio e agosto.

I cittadini di uno stato membro dell'Unione Europea possono entrare in Portogallo esibendo due tipi di documenti: carta di identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità. Se si è in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata si potrebbe andare incontro ad alcuni disagi e/o respingimenti: si consiglia dunque di portare con sé anche il passaporto oppure informarsi al proprio Comune prima della partenza. I minori italiani devono essere muniti della carta d’identità o del passaporto personale. Per una maggiore sicurezza si consiglia di rivolgersi al proprio Comune di residenza o alla questura. Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

La valuta è l’euro. Le principali carte di credito sono accettate quasi ovunque nelle città e nei grandi centri urbani. Può però capitare che nei paesi più piccoli non si riesca a pagare con carta di credito nei ristoranti e negli alberghi. In questo caso consigliamo di prelevare denaro contante. Gli sportelli bancomat (Multibanco) si trovano nei pressi della maggior parte delle banche, nelle aree commerciali, nei grandi supermercati, nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti. Prima di partire si consiglia di informarsi presso la propria banca su eventuali commissioni.

Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Il livello del servizio sanitario nazionale è buono. I cittadini italiani possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall’assistenza sanitaria pubblica locale presentando la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria.

Per conoscere l'ora del Portogallo, compresa l'isola di Madeira, si sottrae un’ora rispetto a quella italiana. L'arcipelago delle Azzorre ha due ore in meno rispetto all'Italia.

Il clima spagnolo è piuttosto vario. Sulle coste atlantiche è fresco, umido e piovoso. Sugli altipiani centrali è continentale e arido. Sulle coste a sud e a est è mediterraneo. Sui Pirenei e sulle Sierre è montano. In Andalusia è quasi africano. Per chi cerca l’estate calda e soleggiata i mesi di luglio e agosto sulle coste a sud sono i migliori. La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per visitare la Spagna centrale e meridionale.

I cittadini italiani possono entrare in Spagna esibendo due tipi di documenti: carta di identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità. Se si possiede una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata si potrebbe andare incontro ad alcuni disagi e/o respingimenti: si consiglia di portare con sé anche il passaporto oppure informarsi al proprio Comune di residenza prima della partenza. I minori italiani devono essere muniti della carta d’identità o del passaporto personale. Per i minori di 14 potrebbe essere necessaria anche la documentazione che attesta la potestà genitoriale: per sicurezza si consiglia di informarsi presso la Questura o la Polizia di Stato. Una volta arrivati in Spagna portare con sé una copia dei documenti di viaggio e tenere gli originali in un luogo custodito come l’albergo. Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

Non c’è differenza di orario tra Spagna e Italia. Anche in Spagna vige l’ora legale. In realtà, mentre l'orologio non subisce cambi, lo stile di vita è spostato di almeno 2 ore in avanti! Per gli spagnoli il pranzo si aggira verso le 14.00 e mai penserebbero di cenare prima delle 21.30. I programmi televisivi considerati in Italia "di prima serata" iniziano dopo le 22.00 e almeno fino alle 24.00, soprattutto nelle grandi città, la gente si muove tranquillamente!

Nessuna vaccinazione è richiesta o consigliata. La Spagna riconosce la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), distribuita a tutti i cittadini italiani. Con la tessera si accede all’assistenza sanitaria gratuita nelle strutture pubbliche del Paese. Il servizio sanitario nazionale è buono.

La valuta è l’euro. Le carte di credito internazionali vengono accettate quasi ovunque tanto che è consigliabile pagare con le carte piuttosto che viaggiare con molti contanti. Di solito vengono utilizzate esibendo un documento di identità. Si può prelevare denaro dai bancomat (cajeros automaticos) ma si consiglia di informarsi presso la propria banca per conoscere eventuali commissioni.