Cina: viaggi, vacanze e itinerari

Cina

E’ antichissima e modernissima, millenaria e tecnologica insieme, dove gustare forti contrasti e mille suggestioni, alla scoperta di una civiltà millenaria e di un popolo che ha saputo rinnovarsi, pur fra mille contraddizioni.

Cina

Una storia millenaria intrisa di leggende affascinanti, paesaggi naturali sconfinati e dai panorami mozzafiato, città modernissime ma ricche di elementi della tradizione: la Cina, un luogo dove le sorprese non finiscono mai.

Un viaggio in Cina offre la possibilità di soddisfare i gusti più disparati. Per le sue coloratissime e divertenti feste popolari e per le sue immense e moderne metropoli, come Pechino, Shanghai e Hong Kong, la Cina è la meta ideale per gli amanti dello svago. Per i meravigliosi templi dall'architettura inconfondibile, l'antichissima Grande Muraglia e le sue intramontabili tradizioni è una tappa obbligata per chi ama la storia.

La grande varietà di climi e paesaggi dà inoltre, l'opportunità di scegliere tra le alte vette innevate del freddo altopiano del Tibet, i meravigliosi laghi incorniciati dai monti della regione dello Yunnan e le bianche spiagge dell'isola di Hainan, dove l'estate sembra non finire mai.

Un tour in Cina è un'esperienza tutta da vivere e impossibile da dimenticare.

Le aree geografiche in evidenza

Con una storia lunga più di 2000 anni e una lunghezza di migliaia di km, la Grande Muraglia è tra le più grandiose e suggestive meraviglie del...

Scopri di più

Incantevoli città sull'acqua, deliziosi giardini urbani e paesaggi naturali fiabeschi: lo Jiangsu, culla dei luoghi più romantici d'Oriente....

Scopri di più

La nostra selezione

Viaggi Guidati consigliati

Viaggio Celeste Impero - Cina
14 giorni a partire da € 2.350 per persona
Viaggio Gran Tour della Cina - Cina
12 giorni a partire da € 2.500 per persona
Viaggio Cina Millenaria - Cina
11 giorni a partire da € 2.040 per persona

Itinerari su misura consigliati

Viaggio Shanghai e le Città d' Acqua - Cina
9 giorni a partire da € 1.680 per persona
Viaggio Cina Imperiale - Cina
10 giorni a partire da € 2.490 per persona
Viaggio Triangolo Cinese - Cina
8 giorni a partire da € 1.920 per persona

Approfondimenti

Quando andare in Cina?

I periodi dell'anno migliori per andare in Cina sono sicuramente la primavera e l'autunno, quando, approfittando del clima mite, si può godere pienamente delle bellezze naturali delle aree campestri e divertirsi durante le vivaci feste folkloristiche che colorano le strade. La vastità e la complessa morfologia del territorio determinano, tuttavia, la presenza di molteplici zone climatiche, che influenzano la scelta del periodo di soggiorno.

Le località costiere della Cina sud-orientale, insieme alle isole che le circondano, sono caratterizzate da un clima caldo e umido in estate e mite in inverno. Un clima temperato e con scarsi sbalzi climatici domina l'area costiera settendrionale e quella degli altipiani sud-occidentali nello Yunnan e nel Gizhou.

Nell'estesa regione dell'altipiano del Tibet, sito delle vette più alte del mondo, si raggiungono, invece, temperature molto rigide in inverno, con piogge limitate e presenti soprattutto nei mesi estivi, meta ideale per i veri amanti dell'avventura e dei luoghi più impervi.

Cosa mangiare in Cina?

La cucina cinese è un tripudio di sapori originali e di antichissime preparazioni. I piatti tipici cinesi si caratterizzano per l'uso di svariate materie prime e per straordinari accostamenti tra gli ingredienti che rendono ogni assaggio un'esperienza culinaria indimenticabile.

Assolutamente imperdibili sono la kaoya pechinese, un'oca arrostita lentamente in un forno a legna senza chiusura, la "pentola mongola", a base di carne di montone, le uova di granchio fritte, la porchetta arrosto Jinpai e il pollo salato di Dongjiang.

Sfizioso e incredibilmente rinfrescante è il Bao Bao Dongguan Zhong, una zucca svuotata all'interno della quale si uniscono carne di maiale, di tacchino e di rana, prosciutto, polpa di granchio e brodo di pollo.

Tra le cose da mangiare in Cina non bisogna, poi, dimenticare i dessert, dolci e salati, tra cui la flagrante torta di carote, i ravioli di gamberi, le tortine di castagne d'acqua di Pantang e il pollo con riso glutinoso. Delizie dal gusto delicato, capaci di conquistare pure i palati più esigenti.

Cosa occorre sapere per organizzare un viaggio in Cina?

In Cina la lingua ufficiale è il cinese mandarino, ma all'interno del vasto territorio dello Stato sono un centinaio le parlate locali, emblema della millenaria storia cinese e delle determinanti differenze culturali tra una regione e l'altra. Nelle grandi città è diffusa la conoscenza dell'inglese.

Ufficialmente la Cina è un Paese laico; la civiltà e la popolazione cinese sono state, però, da sempre profondamente influenzate dalle confessioni predominanti: il buddismo e il taoismo, insieme alle quali si sono insediate nei secoli il cristianesimo e l'islam.

Qualsiasi sia la lingua parlata o la religione professata, tutti i cinesi si riuniscono per festeggiare con balli, fuochi pirotecnici e sfilate di carri allegorici il Capodanno, una delle festività più sentite dalla popolazione, insieme alla Festa di Primavera, la Festa delle Lanterne, durante la quale si mangiano i tipici dolcetti yuanxiao mentre si gode della vista di centinaia di lanterne che illuminano il cielo, e la Festa di Metà Autunno, in cui si offrono sacrifici alla luna e si mangiano i dolci simbolo dell'affetto familiare.

Quali sono i numeri utili da conoscere per viaggiare in Cina?

I numeri utili nei casi di emergenza sono:

- 110 per avvertire la polizia

- 120 per segnalare un'emergenza sanitaria

- 119 per chiamare i vigili del fuoco

- 122 per contattare i vigili urbani e segnalare un incidente stradale

Quali sono gli orari degli esercizi commerciali in Cina?

Gli orari commerciali in Cina vanno, per i grandi negozi e centri commerciali, dalle 09.00 alle 22.00, tutti i giorni, compresi i festivi e i fine settimana.

Per i piccoli negozi è previsto un orario di apertura intorno alle 7.00/8.00 e un orario di chiusura a tarda notte.

Il pomeriggio della vigilia del Capodanno cinese è prevista la chiusura pomeridiana di tutti gli esercizi commerciali.

Sono necessarie vaccinazioni per andare in Cina?

Per andare in Cina non sono richieste vaccinazioni, ma se si è soggiornato in zone infette meno di 5 giorni prima di entrare in Cina, allora bisognerà essere in possesso di un certificato internazionale di vaccinazione anti colera, vaiolo e febbre gialla.

Per permanenze in Cina di oltre 3 mesi, sarà necessario un certificato sanitario che provi l’indennità da HIV.

Quali sono i principali eventi e festività in Cina?

In Cina la lingua ufficiale è il cinese mandarino, ma all'interno del vasto territorio dello Stato sono un centinaio le parlate locali, emblema della millenaria storia cinese e delle determinanti differenze culturali tra una regione e l'altra. Nelle grandi città è diffusa la conoscenza dell'inglese.

Ufficialmente la Cina è un Paese laico; la civiltà e la popolazione cinese sono state, però, da sempre profondamente influenzate dalle confessioni predominanti: il buddismo e il taoismo, insieme alle quali si sono insediate nei secoli il cristianesimo e l'islam.

Qualsiasi sia la lingua parlata o la religione professata, tutti i cinesi si riuniscono per festeggiare con balli, fuochi pirotecnici e sfilate di carri allegorici il Capodanno, una delle festività più sentite dalla popolazione, insieme alla Festa di Primavera, la Festa delle Lanterne, durante la quale si mangiano i tipici dolcetti yuanxiao mentre si gode della vista di centinaia di lanterne che illuminano il cielo, e la Festa di Metà Autunno, in cui si offrono sacrifici alla luna e si mangiano i dolci simbolo dell'affetto familiare.