Viva México

12 notti per 1 persona

Prezzo a partire da € 3.890 Scopri tutte le date

Viva México

13 giorni per scoprire i tesori più affascinanti del Messico, visitando luoghi imperdibili come Città del Messico, San Cristobal de Las Casas, Palenque, Campeche, Chichén Itzá, Merida e la Riviera Maya.

Tipologia
Viaggio
guidato
Prezzi da
3.890 €
per persona
Durata
13 giorni
12 notti
Optional
+ Escursioni
Arrivare prima
Allunga un po
Campeche

Natura incontaminata, civiltà misteriose e antiche tradizioni.

Mappa Viva Mexico
Chichen Itza
Ballerine messicane
Vacanza di 13 giorni e 12 notti
A partire da 3.890 €
A persona
Scopri tutte le date

Viaggio nel Nuovo Mondo. Il Messico è un Paese vasto e ricco di interessanti contrasti, un territorio sconfinato nel quale coesistono metropoli multiculturali, località turistiche totalmente dedicate allo svago, scenari naturalistici e archeologici superlativi e un mare spettacolare. Probabilmente uno dei tesori più inestimabili di questo Paese è il suo retaggio storico, che ha visto prima la fioritura di società magnifiche e misteriose come quelle dei Maya e degli Aztechi, e poi l’arrivo dei conquistadores spagnoli che hanno portato il Paese alla ribalta degli interessi occidentali.

Panorami e tradizioni. Il Messico preserva ancora un’anima autentica e fortemente radicata alle tradizioni, tanto che continuano ad esistere oltre 50 etnie indigene con una lingua e una tradizione propria. Scopriremo tutto questo nel corso di un itinerario che parte da Città del Messico e ci porta alla volta del Chiapas, regione simbolo delle tradizioni messicane. Qui si trova il sito Maya di Palenque, straordinario, misterioso e avvolto dalla giungla. Ma anche piccoli villaggi sonnolenti, gruppi etnici che hanno mantenuto tradizioni antichissime e scenari naturali da mozzare il fiato.

Spiagge e cenote. Non è da meno la penisola dello Yucatán, una fertile pianura che si estende fino al Mar dei Caraibi e che conserva importantissimi siti Maya come Chichén Itzá e Uxmal, nonché i celebri cenote, grotte carsiche parzialmente collassate che nascondono laghi cristallini. Infine la Riviera Maya ci aspetta per un po’ di relax tra le acque cristalline del Mar dei Caraibi. Tornati in Italia avremo la sensazione di aver toccato, vissuto e respirato un mondo antichissimo e non del tutto perduto.

Viaggio nel Nuovo Mondo. Il Messico è un Paese vasto e ricco di interessanti contrasti, un territorio sconfinato nel quale coesistono metropoli multiculturali, località turistiche totalmente dedicate allo svago, scenari naturalistici e archeologici superlativi e un mare spettacolare. Probabilmente uno dei tesori più inestimabili di questo Paese è il suo retaggio storico, che ha visto prima la fioritura di società magnifiche e misteriose come quelle dei Maya e degli Aztechi, e poi l’arrivo dei conquistadores spagnoli che hanno portato il Paese alla ribalta degli interessi occidentali.

Panorami e tradizioni. Il Messico preserva ancora un’anima autentica e fortemente radicata alle tradizioni, tanto che continuano ad esistere oltre 50 etnie indigene con una lingua e una tradizione propria. Scopriremo tutto questo nel corso di un itinerario che parte da Città del Messico e ci porta alla volta del Chiapas, regione simbolo delle tradizioni messicane. Qui si trova il sito Maya di Palenque, straordinario, misterioso e avvolto dalla giungla. Ma anche piccoli villaggi sonnolenti, gruppi etnici che hanno mantenuto tradizioni antichissime e scenari naturali da mozzare il fiato.

Panorami e tradizioni. Il Messico preserva ancora un’anima autentica e fortemente radicata alle tradizioni, tanto che continuano ad esistere oltre 50 etnie indigene con una lingua e una tradizione propria. Scopriremo tutto questo nel corso di un itinerario che parte da Città del Messico e ci porta alla volta del Chiapas, regione simbolo delle tradizioni messicane. Qui si trova il sito Maya di Palenque, straordinario, misterioso e avvolto dalla giungla. Ma anche piccoli villaggi sonnolenti, gruppi etnici che hanno mantenuto tradizioni antichissime e scenari naturali da mozzare il fiato.

Spiagge e cenote. Non è da meno la penisola dello Yucatán, una fertile pianura che si estende fino al Mar dei Caraibi e che conserva importantissimi siti Maya come Chichén Itzá e Uxmal, nonché i celebri cenote, grotte carsiche parzialmente collassate che nascondono laghi cristallini. Infine la Riviera Maya ci aspetta per un po’ di relax tra le acque cristalline del Mar dei Caraibi. Tornati in Italia avremo la sensazione di aver toccato, vissuto e respirato un mondo antichissimo e non del tutto perduto.

Le prime partenze disponibili
Vedi tutte le partenze
Trasferimenti e soggiorno
Trasferimenti e soggiorno

Questo tour prevede la partenza in aereo. Potrai partire dall’aeroporto che preferisci, in base anche alla disponibilità dei voli, ed incontrerai il resto del gruppo e l’accompagnatore direttamente a destinazione. Questo tour può essere confermato con un minimo di 2 partecipanti.

Puoi rendere ancora più personale la tua esperienza di viaggio aggiungendo un’estensione di alcuni giorni all’inizio o alla fine del tour. Prevediamo sempre poi alcune escursioni facoltative per un’esperienza ancora più flessibile.

I servizi inclusi in questo viaggio
I servizi inclusi in questo viaggio
  • Assistente per le partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino
  • Volo a/r con bagaglio incluso
  • Volo domestico Città del Messico / Tuxla Gutierrez
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
  • Viaggio in minivan / bus GT a uso esclusivo dei clienti Boscolo con wifi a bordo
  • Assistenza di guida-accompagnatore locale in lingua italiana
  • Accompagnatore dall’Italia per gruppi costituiti da un minimo di 20 persone
  • 11 pernottamenti e prime colazioni
  • 7 pranzi in ristoranti (una bevanda inclusa)
  • Trattamento di all-inclusive durante il soggiorno in Riviera Maya
  • Tutti gli ingressi a musei e monumenti
  • Facchinaggio negli aeroporti e negli hotel
  • L’esclusivo Kit viaggio Boscolo
  • Assicurazione medica, bagaglio e rischi pandemici
  • Linea di assistenza telefonica “No Problem”, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Le opzioni facoltative
Le opzioni facoltative

Da Cancun è possibile partire per un'escursione facoltativa ai suggestivi siti Maya di Tulum e Coba, per immergersi in una magica atmosfera fuori dal tempo.

Da Cancun è possibile partire per un'escursione facoltativa all'incredibile laguna di Las Coloradas, dalle meravigliose acque multicolore.

Il dettaglio del nostro programma di viaggio. Giorno per giorno.

Le destinazioni, le visite, le attività, le escursioni, e tutto quello che succede, tappa dopo tappa, partendo da Città del Messico e attraversando un territorio incantevole.

autobus
Mappa
M

Alla conquista del Messico

Come tutte le nazioni lontane, il Messico ci affascina e ci attira con i suoi echi di civiltà perdute, le memorie di esplorazioni e dei conquistadores, i suoi caratteristici pueblos, ma anche con le meraviglie artistiche di Città del Messico e le sue rinomate spiagge sul Mar dei Caraibi. Un viaggio che è una vera scoperta, da cui tornare più arricchiti e consapevoli.

Come tutte le nazioni lontane, il Messico ci affascina e ci attira con i suoi echi di civiltà perdute, le memorie di esplorazioni e dei conquistadores, i suoi caratteristici pueblos, ma anche con le meraviglie artistiche di Città del Messico e le sue rinomate spiagge sul Mar dei Caraibi. Un viaggio che è una vera scoperta, da cui tornare più arricchiti e consapevoli.

Viva Mexico
giorno
1
Partenza - Città del Messico

Il nostro viaggio in Messico inizia imbarcandoci sul volo per Città del Messico, affascinante metropoli e capitale costruita dagli Aztechi ad oltre 2.000 metri di altitudine. Atterriamo a Città del Messico e dall'aeroporto veniamo accompagnati al nostro hotel, dove incontriamo l'accompagnatore e il resto del gruppo.

Il nostro viaggio in Messico inizia imbarcandoci sul volo per Città del Messico, affascinante metropoli e capitale costruita dagli Aztechi ad oltre 2.000 metri di altitudine. Atterriamo a Città del Messico e dall'aeroporto veniamo accompagnati al nostro hotel, dove incontriamo l'accompagnatore e il resto del gruppo.

Hotel Barcelò Mexico Reforma - Città del Messico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2, 3|
giorno
2
Città del Messico

Iniziamo la nostra avventura messicana raggiungendo l’antica Teotihuacán, “il luogo dove gli uomini diventano dèi”, città sacra agli Aztechi. Visitiamo le Piramidi del Sole della Luna, e il Tempio di Quetzalcoatl. Rientriamo a Città del Messico per una piacevole sosta presso la celebre Piazza Garibaldi dove troviamo un gruppo di mariachi che ci dà il benvenuto. Dopo il pranzo in ristorante raggiungiamo lo Zocalo di Città del Messico, una delle più grandi piazze del mondo e considerata il fulcro dell’identità nazionale del Paese. Vi si affacciano alcuni degli edifici più rappresentativi della città tra cui la Cattedrale, la più grande chiesa del continente americano.

Iniziamo la nostra avventura messicana raggiungendo l’antica Teotihuacán, “il luogo dove gli uomini diventano dèi”, città sacra agli Aztechi. Visitiamo le Piramidi del Sole della Luna, e il Tempio di Quetzalcoatl. Rientriamo a Città del Messico per una piacevole sosta presso la celebre Piazza Garibaldi dove troviamo un gruppo di mariachi che ci dà il benvenuto. Dopo il pranzo in ristorante raggiungiamo lo Zocalo di Città del Messico, una delle più grandi piazze del mondo e considerata il fulcro dell’identità nazionale del Paese. Vi si affacciano alcuni degli edifici più rappresentativi della città tra cui la Cattedrale, la più grande chiesa del continente americano.

Escursioni facoltative

Cenone di Capodanno in hotel

|
Hotel Barcelò Mexico Reforma - Città del Messico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2, 3|
giorno
3
Città del Messico

Al mattino visitiamo il quartiere di Coyoacan che un tempo era un piccolo villaggio alle porte della città, oggi interamente integrato nella grande metropoli. Nonostante lo sviluppo Coyoacan ha mantenuto intatto il suo fascino antico fatto di stradine acciottolate, piazze, giardini e palazzi in stile coloniale. Visitiamo la Casa Museo di Frida Kahlo, ricavata all’interno della celebre “Casa Azul” dove la pittrice ha vissuto negli anni della giovinezza e dove sono esposte alcune opere dell’artista. Rientriamo in città per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visitiamo il Museo di Antropologia, che raccoglie reperti e opere d’arte delle differenti civiltà precolombiane.

Al mattino visitiamo il quartiere di Coyoacan che un tempo era un piccolo villaggio alle porte della città, oggi interamente integrato nella grande metropoli. Nonostante lo sviluppo Coyoacan ha mantenuto intatto il suo fascino antico fatto di stradine acciottolate, piazze, giardini e palazzi in stile coloniale. Visitiamo la Casa Museo di Frida Kahlo, ricavata all’interno della celebre “Casa Azul” dove la pittrice ha vissuto negli anni della giovinezza e dove sono esposte alcune opere dell’artista. Rientriamo in città per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visitiamo il Museo di Antropologia, che raccoglie reperti e opere d’arte delle differenti civiltà precolombiane.

Hotel Barcelò Mexico Reforma - Città del Messico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2, 3|
giorno
4
Città del Messico - San Cristobal de Las Casas

Dopo la prima colazione raggiungiamo l’aeroporto e partiamo per Tuxtla Gutiérrez, capitale dello stato del Chiapas. All’arrivo partiamo per Chiapa de Corzo dove ci imbarchiamo per visitare il Canyon del Sumidero. Qui, secondo la leggenda, verso la metà del XVI secolo centinaia di indios preferirono lanciarsi nel vuoto piuttosto che arrendersi agli spagnoli invasori. Pranziamo in un ristorante tipico e quindi raggiungiamo San Cristobal de las Casas, città fondata dagli spagnoli nel 1528 e da cui iniziò la rivolta zapatista nel 1994.

Dopo la prima colazione raggiungiamo l’aeroporto e partiamo per Tuxtla Gutiérrez, capitale dello stato del Chiapas. All’arrivo partiamo per Chiapa de Corzo dove ci imbarchiamo per visitare il Canyon del Sumidero. Qui, secondo la leggenda, verso la metà del XVI secolo centinaia di indios preferirono lanciarsi nel vuoto piuttosto che arrendersi agli spagnoli invasori. Pranziamo in un ristorante tipico e quindi raggiungiamo San Cristobal de las Casas, città fondata dagli spagnoli nel 1528 e da cui iniziò la rivolta zapatista nel 1994.

Hotel Ciudad Real Centro Histórico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 4, 5|
giorno
5
San Cristobal de Las Casas

Raggiungiamo la Valle di Tenejapa dove, già in periodo precolombiano, si stanziò una comunità di etnia tzeltal. Il luogo è incantevole, incorniciato tra le alte montagne calcaree che per secoli hanno preservato la comunità. Il centro abitato in stile coloniale ospita la bella chiesa di San Ildebondo e la chiesa di San Sebastiano, ma è la visita al colorato mercato del giovedì che ci coinvolgerà. In questa giornata gli abitanti delle montagne scendono in città per portare i loro coloratissimi tessuti realizzati artigianalmente con telai rudimentali. Il pranzo è previsto in ristorante.

Raggiungiamo la Valle di Tenejapa dove, già in periodo precolombiano, si stanziò una comunità di etnia tzeltal. Il luogo è incantevole, incorniciato tra le alte montagne calcaree che per secoli hanno preservato la comunità. Il centro abitato in stile coloniale ospita la bella chiesa di San Ildebondo e la chiesa di San Sebastiano, ma è la visita al colorato mercato del giovedì che ci coinvolgerà. In questa giornata gli abitanti delle montagne scendono in città per portare i loro coloratissimi tessuti realizzati artigianalmente con telai rudimentali. Il pranzo è previsto in ristorante.

Hotel Ciudad Real Centro Histórico
Hotel previsto (o similare) per i giorni 4, 5|
giorno
6
San Cristobal de Las Casas - Palenque

Partiamo presto al mattino per raggiungere le Cascate di Agua Azul. Lungo il percorso ci fermiamo per la prima colazione nella località di Ocasingo, in un ristorante campestre con una magnifica vista sulle vallate circostanti. Proseguiamo per Agua Alzul e visitiamo le sue meravigliose cascate immerse in una vegetazione lussureggiante. Chi vuole può cogliere l’occasione per fare un rigenerante bagno nelle vasche naturali che si trovano alla base delle cascate. Raggiungiamo Palenque nel tardo pomeriggio.

Partiamo presto al mattino per raggiungere le Cascate di Agua Azul. Lungo il percorso ci fermiamo per la prima colazione nella località di Ocasingo, in un ristorante campestre con una magnifica vista sulle vallate circostanti. Proseguiamo per Agua Alzul e visitiamo le sue meravigliose cascate immerse in una vegetazione lussureggiante. Chi vuole può cogliere l’occasione per fare un rigenerante bagno nelle vasche naturali che si trovano alla base delle cascate. Raggiungiamo Palenque nel tardo pomeriggio.

Ciudad Real Hotel
Hotel previsto (o similare) per il giorno 6|
giorno
7
Palenque - Campeche

Dopo la prima colazione raggiungiamo la zona archeologica di Palenque, il grande centro cerimoniale del periodo classico dei Maya, unico nella sua bellezza e nella perfezione tecnica dell’architettura e delle decorazioni scultoree. Palenque è un sito archeologico tra i più spettacolari per la sua collocazione nel mezzo della giungla. Visitiamo il Tempio delle Iscrizioni, l’edificio principale dell’area. Al suo interno è custodita la tomba del grande re Maya Pakal. Di fronte al tempio si erge il Palazzo Reale. Partiamo per Campeche, antico porto coloniale. Ci fermiamo lungo il percorso per il pranzo in un tipico “asadero”, dove gustiamo l’eccellente carne locale.

Dopo la prima colazione raggiungiamo la zona archeologica di Palenque, il grande centro cerimoniale del periodo classico dei Maya, unico nella sua bellezza e nella perfezione tecnica dell’architettura e delle decorazioni scultoree. Palenque è un sito archeologico tra i più spettacolari per la sua collocazione nel mezzo della giungla. Visitiamo il Tempio delle Iscrizioni, l’edificio principale dell’area. Al suo interno è custodita la tomba del grande re Maya Pakal. Di fronte al tempio si erge il Palazzo Reale. Partiamo per Campeche, antico porto coloniale. Ci fermiamo lungo il percorso per il pranzo in un tipico “asadero”, dove gustiamo l’eccellente carne locale.

Hotel Plaza Campeche
Hotel previsto (o similare) per il giorno 7|
giorno
8
Campeche - Merida

Partiamo per Uxmal per visitare la sua area archeologica considerata da molti la più bella del Messico. Di particolare interesse il Quadrilatero delle Monache, il Palazzo del Governatore e la Piramide dell’Indovino. Pranziamo in una hacienda (fattoria) della zona e visitiamo un cenote, ovvero una grotta carsica parzialmente collassata nella quale si trova uno specchio di acqua limpida. Chi lo desidera può approfittare per un bagno rinfrescante. Proseguiamo per Merida dove ci perdiamo nel reticolo delle sue stradine perpendicolari le une alle altre. Al centro troviamo lo Zocalo o Plaza Mayor, su cui si affacciano il Palazzo del Governo, la Cattedrale, il Palazzo Municipale e la Casa Montejo.

Partiamo per Uxmal per visitare la sua area archeologica considerata da molti la più bella del Messico. Di particolare interesse il Quadrilatero delle Monache, il Palazzo del Governatore e la Piramide dell’Indovino. Pranziamo in una hacienda (fattoria) della zona e visitiamo un cenote, ovvero una grotta carsica parzialmente collassata nella quale si trova uno specchio di acqua limpida. Chi lo desidera può approfittare per un bagno rinfrescante. Proseguiamo per Merida dove ci perdiamo nel reticolo delle sue stradine perpendicolari le une alle altre. Al centro troviamo lo Zocalo o Plaza Mayor, su cui si affacciano il Palazzo del Governo, la Cattedrale, il Palazzo Municipale e la Casa Montejo.

Hotel Hyatt Regency Merida
Hotel previsto (o similare) per il giorno 8|
giorno
9
Merida - Riviera Maya

La prima tappa della giornata è il sito archeologico di Chichén Itzá, il sito Maya più grande dello Yucatán. Chichén Itzá è stata la più importante città di cultura Maya-Tolteca dello Yucatán nel periodo compreso tra l’XI e il XIII secolo. Gli edifici più importanti sono El Castillo, il Campo da gioco della Pelota, il Tempio dei Guerrieri ed il cenote, ovvero il pozzo sacro dove avvenivano i sacrifici umani. Il pranzo è previsto in una tipica hacienda della zona che dispone di un cenote privato dove è possibile fare un bagno rinfrescante prima di riprendere il viaggio verso la Riviera Maya. Ceniamo in hotel.

La prima tappa della giornata è il sito archeologico di Chichén Itzá, il sito Maya più grande dello Yucatán. Chichén Itzá è stata la più importante città di cultura Maya-Tolteca dello Yucatán nel periodo compreso tra l’XI e il XIII secolo. Gli edifici più importanti sono El Castillo, il Campo da gioco della Pelota, il Tempio dei Guerrieri ed il cenote, ovvero il pozzo sacro dove avvenivano i sacrifici umani. Il pranzo è previsto in una tipica hacienda della zona che dispone di un cenote privato dove è possibile fare un bagno rinfrescante prima di riprendere il viaggio verso la Riviera Maya. Ceniamo in hotel.

Barcelo Maya Beach
Hotel previsto (o similare) per i giorni 9, 10, 11|
giorni
10 - 11
Riviera Maya

Abbiamo due interi giorni a disposizione da dedicare al relax in piscina o in spiaggia nel nostro hotel sulla Riviera Maya, con trattamento di all-inclusive per quanto riguarda i pasti. Chi lo desidera in queste giornate può prenotare un’escursione facoltativa a Tulùm e Cobá, siti Maya particolarmente suggestivi, oppure alla bellissima laguna di Las Coloradas.

Abbiamo due interi giorni a disposizione da dedicare al relax in piscina o in spiaggia nel nostro hotel sulla Riviera Maya, con trattamento di all-inclusive per quanto riguarda i pasti. Chi lo desidera in queste giornate può prenotare un’escursione facoltativa a Tulùm e Cobá, siti Maya particolarmente suggestivi, oppure alla bellissima laguna di Las Coloradas.

Escursioni facoltative

Escursione a Las Coloradas

|

Escursione a Coba e Tulum

|
Barcelo Maya Beach
Hotel previsto (o similare) per i giorni 9, 10, 11|
giorno
12
Riviera Maya - Partenza

In base all’orario di partenza del nostro volo, potremmo avere del tempo a disposizione per qualche ultima ora di relax nella piscina dell'hotel o in spiaggia, guardando il Mar dei Caraibi. Veniamo accompagnati all’aeroporto di Cancun in tempo utile per salire a bordo del nostro volo per l’Italia. I pasti e il pernottamento sono previsti a bordo del volo.

In base all’orario di partenza del nostro volo, potremmo avere del tempo a disposizione per qualche ultima ora di relax nella piscina dell'hotel o in spiaggia, guardando il Mar dei Caraibi. Veniamo accompagnati all’aeroporto di Cancun in tempo utile per salire a bordo del nostro volo per l’Italia. I pasti e il pernottamento sono previsti a bordo del volo.

giorno
13
Arrivo in Italia

Il nostro viaggio in Messico è arrivato al termine. Dopo aver viaggiato nella notte, nel pomeriggio atterriamo in Italia e concludiamo così la nostra vacanza.

Il nostro viaggio in Messico è arrivato al termine. Dopo aver viaggiato nella notte, nel pomeriggio atterriamo in Italia e concludiamo così la nostra vacanza.

Prossime partenze

Modifica il campo 'Inserisci la tua città di partenza' per visualizzare le date previste per la tua città.

Viaggi simili
11 Giorni da 3.450€ a persona

Le Tappe:

Cancún
,
San Cristobal de Las Casas
,
Palenque
,
Campeche
,
Chichén Itzá
,
Merida
,
Riviera Maya

11 Giorni da 3.690€ a persona

Le Tappe:

Città del Messico
,
Villahermosa
,
Palenque
,
Campeche
,
Chichén Itzá
,
Merida
,
Riviera Maya

12 Giorni da 4.990€ a persona

Le Tappe:

Los Angeles
,
Grand Canyon
,
Monument Valley
,
Lake Powell
,
Bryce Canyon
,
Las Vegas
,
Sequoia National Park
,
San Francisco

Informazioni sulla destinazione

Ci sono diversi tipi di clima in base alla zona (arido, tropicale…). In genere l’estate è la stagione più piovosa. Gli uragani sono più probabili da agosto a ottobre ma possono verificarsi anche da giugno e fino a novembre. Se si vuole andare la nord meglio scegliere ottobre, mentre al sud il periodo migliore va da dicembre a febbraio.

Per entrare in Messico è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal momento dell'ingresso nel Paese. Per chi viaggia per turismo non è necessario il visto. All'arrivo in Messico dovrà essere compilato un formulario da consegnare alle Autorità. Inoltre è necessario pagare una tassa aeroportuale, che in genere è già inclusa nel biglietto aereo. Se così non fosse, va pagata al momento di lasciare il Paese. I minori italiani dovranno essere muniti del passaporto individuale. Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

Si contano da -7 ore a -5 ore rispetto all'Italia. L’ora legale è in vigore anche in Messico ma con alcune eccezioni: per controllare l’orario esatto di una città si consiglia di verificare su internet.

Non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria tuttavia, previo parere medico, si consigliano le vaccinazioni contro epatite A e B, salmonella e morbillo. Sono presenti diverse malattie dunque è sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico. Le strutture pubbliche non raggiungono gli standard minimi europei. Quelle private hanno una qualità migliore rispetto a quelle pubbliche ma costano molto. Si raccomanda dunque di stipulare un’ assicurazione sanitaria prima di partire, accertandosi che abbia una copertura totale e illimitata e che comprenda il rimpatrio del paziente. Consigli:

  • evitare l’acqua del rubinetto, le bevande non in bottiglia e non utilizzare ghiaccio;
  • meglio non fidarsi del cibo in vendita lungo le strade;
  • consumare solo carne ben cotta;
  • evitare la frutta non sbucciata e la verdure crude. Si consiglia di portare con sé i medicinali essenziali. Nei mesi secchi la capitale è caratterizzata da un alto tasso di inquinamento atmosferico.

La valuta locale è il peso. Le casas de cambios (uffici di cambio) si trovano ovunque, sono più rapide delle banche e i tassi variano leggermente da una all'altra. È sempre consigliabile avere con sé del denaro contante. Le principali carte di credito sono accettate nei grandi negozi e negli alberghi e ristoranti di alto livello. I bancomat sono molto diffusi. Prima di partire si consiglia di contattare la propria banca per chiedere informazioni sul PIN da utilizzare ed eventuali commissioni.