Cina: sublime incanto

11 notti per 1 persona

Prezzo a partire da € 3.890 Scopri tutte le date

Cina: sublime incanto

12 giorni per immergersi nella magia di una nazione sterminata, visitando luoghi imperdibili come Pechino, la Grande Muraglia, Xi'an, Guilin, Yangshuo e Shanghai.

Tipologia
Viaggio
guidato
Prezzi da
3.890 €
per persona
Durata
12 giorni
11 notti
Prima partenza
20 Mar
altre partenze
Optional
+ Escursioni
Risaie a terrazze di Longji

Viaggio attraverso la magia senza tempo del Celeste Impero.

Guilin
Shanghai
Vacanza di 12 giorni e 11 notti
A partire da 3.890 €
A persona
Scopri tutte le date

Il mondo in una nazione. Chi pensa di visitare la Cina come farebbe con qualsiasi altra nazione commette un errore di fondo. Perché qui non si tratta di un semplice stato, e forse nemmeno di un solo continente. La Cina è un cosmo a sé, dove la vicinanza geografica non conta perché altre distanze, più sottili e apparentemente impalpabili, possono essere incolmabili: di ceto, di paesaggio, ma anche di tempo, perché in nessun altro luogo al mondo l’incedere sfrontato della modernità si accompagna alla fissità di un antichissimo passato.

Maestosità antica. Questo tour è un viaggio nell'universo della cultura cinese, un susseguirsi di esperienze straordinarie tra monumenti storici e paesaggi incantevoli. Pechino, la capitale imponente, ci accoglie con le sue vie ricche di storia, mentre la Grande Muraglia si dispiega come un poema epico, sospesa tra la realtà e le leggende del passato. Xi'an, con l'enigma dell'Esercito di Terracotta, ci trasporta in un'era di maestosità imperiale, dove l'arte e la storia si intrecciano in un'armonia unica.

Paesaggi e innovazione. Ci muoveremo poi attraverso i paesaggi idilliaci delle risaie di Guilin e Yangshuo, dove la natura si manifesta in tutta la sua bellezza. Questo è il lato romantico e tranquillo della Cina, un'armonia di colori e forme che incanta l'anima. Infine, Shanghai, una città che trasuda spirito innovativo, dove l'antico incontra il moderno in una danza di grattacieli illuminati e viali storici. In questo vero e proprio “sublime incanto”, la Cina si svela in tutta la sua bellezza, creando un viaggio indimenticabile attraverso l'anima di una nazione sterminata.

Il mondo in una nazione. Chi pensa di visitare la Cina come farebbe con qualsiasi altra nazione commette un errore di fondo. Perché qui non si tratta di un semplice stato, e forse nemmeno di un solo continente. La Cina è un cosmo a sé, dove la vicinanza geografica non conta perché altre distanze, più sottili e apparentemente impalpabili, possono essere incolmabili: di ceto, di paesaggio, ma anche di tempo, perché in nessun altro luogo al mondo l’incedere sfrontato della modernità si accompagna alla fissità di un antichissimo passato.

Maestosità antica. Questo tour è un viaggio nell'universo della cultura cinese, un susseguirsi di esperienze straordinarie tra monumenti storici e paesaggi incantevoli. Pechino, la capitale imponente, ci accoglie con le sue vie ricche di storia, mentre la Grande Muraglia si dispiega come un poema epico, sospesa tra la realtà e le leggende del passato. Xi'an, con l'enigma dell'Esercito di Terracotta, ci trasporta in un'era di maestosità imperiale, dove l'arte e la storia si intrecciano in un'armonia unica.

Maestosità antica. Questo tour è un viaggio nell'universo della cultura cinese, un susseguirsi di esperienze straordinarie tra monumenti storici e paesaggi incantevoli. Pechino, la capitale imponente, ci accoglie con le sue vie ricche di storia, mentre la Grande Muraglia si dispiega come un poema epico, sospesa tra la realtà e le leggende del passato. Xi'an, con l'enigma dell'Esercito di Terracotta, ci trasporta in un'era di maestosità imperiale, dove l'arte e la storia si intrecciano in un'armonia unica.

Paesaggi e innovazione. Ci muoveremo poi attraverso i paesaggi idilliaci delle risaie di Guilin e Yangshuo, dove la natura si manifesta in tutta la sua bellezza. Questo è il lato romantico e tranquillo della Cina, un'armonia di colori e forme che incanta l'anima. Infine, Shanghai, una città che trasuda spirito innovativo, dove l'antico incontra il moderno in una danza di grattacieli illuminati e viali storici. In questo vero e proprio “sublime incanto”, la Cina si svela in tutta la sua bellezza, creando un viaggio indimenticabile attraverso l'anima di una nazione sterminata.

Le prime partenze disponibili
Vedi tutte le partenze
Trasferimenti e soggiorno
Trasferimenti e soggiorno

Questo tour prevede la partenza in aereo. Potrai partire dall’aeroporto che preferisci, in base anche alla disponibilità dei voli, ed incontrerai il resto del gruppo e l’accompagnatore direttamente a destinazione.

I nostri itinerari hanno un'ampia selezione di esperienze già incluse nel pacchetto, oltre a una serie di ulteriori esperienze facoltative, da scegliere in loco o prima di partire, per non perdere nemmeno un dettaglio del viaggio.

I servizi inclusi in questo viaggio
I servizi inclusi in questo viaggio
  • Assistente per le partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino
  • Volo a/r con franchigia bagagli inclusa
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
  • Trasferimenti in treno veloce di 1^ classe Pechino/Xi’An
  • Voli domestici Xi’An/Guilin e Guilin/Shanghai, tasse aeroportuali incluse
  • Bus GT a uso esclusivo dei clienti Boscolo per le visite come da programma
  • Crociera lungo il Fiume Li da Guilin a Yangshuo
  • Accompagnatore Boscolo fino al 10° giorno
  • A Shanghai è prevista l’assistenza di una guida locale parlante italiano
  • Visite guidate di Pechino, Xi’An, Guilin e Shanghai
  • Tutti gli ingressi previsti da programma
  • 10 pernottamenti in hotel e prime colazioni
  • 9 pranzi in ristoranti e 10 cene
  • Radioguide WIFI personali per tutto il viaggio
  • L’esclusivo Kit viaggio Boscolo
  • Assicurazione medica, bagaglio e rischi pandemici
  • Linea di assistenza telefonica “No Problem”, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Le opzioni facoltative
Le opzioni facoltative

A Pechino è possibile partecipare a una visita facoltativa del Villaggio costruito in occasione delle Olimpiadi del 2008, con i suoi edifici avveniristici.

A Guilin è possibile assistere all'emozionante spettacolo facoltativo "Impression of Liusanjie", che si tiene sull'acqua in un'affascinante scenario.

A Shanghai è possibile partecipare a un'emozionante crociera facoltativa in notturna lungo il fiume Huangpu, per ammirare la vista dello skyline della città illuminato.

Il dettaglio del nostro programma di viaggio. Giorno per giorno.

Le destinazioni, le visite, le attività, le escursioni, e tutto quello che succede, tappa dopo tappa, partendo da Pechino e attraversando un territorio incantevole.

autobus
Mappa
M

Nella terra degli Imperatori

Un universo dentro una nazione: questa è la Cina, terra di storia e di cultura sterminata, in mostra negli iconici monumenti della capitale Pechino, nella maestosità della Grande Muraglia, sospesa tra realtà e leggende, e nel fascino antico dell’Esercito di Terracotta. Un tour in Cina che sa sorprendere anche con gli idilliaci paesaggi delle risaie di Guilin e con lo spirito innovativo che pervade Shanghai.

Un universo dentro una nazione: questa è la Cina, terra di storia e di cultura sterminata, in mostra negli iconici monumenti della capitale Pechino, nella maestosità della Grande Muraglia, sospesa tra realtà e leggende, e nel fascino antico dell’Esercito di Terracotta. Un tour in Cina che sa sorprendere anche con gli idilliaci paesaggi delle risaie di Guilin e con lo spirito innovativo che pervade Shanghai.

giorno
1
Partenza

Partiamo con un volo di linea alla volta di Pechino, capitale della Cina, con pasti e pernottamento a bordo. Metropoli moderne, praterie sterminate, vasti deserti, vette inviolate, grotte straordinarie, fiumi che sembrano mari, paesaggi da cartolina, palazzi e sfarzi imperiali: la Cina è sicuramente un mondo a parte e infatti per secoli i cinesi hanno considerato il loro Paese il centro del mondo.

Partiamo con un volo di linea alla volta di Pechino, capitale della Cina, con pasti e pernottamento a bordo. Metropoli moderne, praterie sterminate, vasti deserti, vette inviolate, grotte straordinarie, fiumi che sembrano mari, paesaggi da cartolina, palazzi e sfarzi imperiali: la Cina è sicuramente un mondo a parte e infatti per secoli i cinesi hanno considerato il loro Paese il centro del mondo.

giorno
2
Arrivo a Pechino

Arriviamo all’aeroporto di Pechino, capitale della Cina e città delle contraddizioni, dove moderni grattacieli si stagliano accanto a piccole case tradizionali. Incontriamo l’assistente che ci accompagna in hotel. Per chi arriva in mattinata è possibile richiedere (con supplemento) il check-in anticipato in hotel e la partecipazione a una visita guidata facoltativa al Villaggio Olimpico di Pechino, costruito per le Olimpiadi del 2008, con le sue architetture peculiari come lo Stadio Nazionale. Per gli altri partecipanti, il check-in in hotel è previsto dopo le 15.00. Tempo a disposizione per riposare un po’ prima della cena e dell'incontro con l’accompagnatore e il resto del gruppo.

Arriviamo all’aeroporto di Pechino, capitale della Cina e città delle contraddizioni, dove moderni grattacieli si stagliano accanto a piccole case tradizionali. Incontriamo l’assistente che ci accompagna in hotel. Per chi arriva in mattinata è possibile richiedere (con supplemento) il check-in anticipato in hotel e la partecipazione a una visita guidata facoltativa al Villaggio Olimpico di Pechino, costruito per le Olimpiadi del 2008, con le sue architetture peculiari come lo Stadio Nazionale. Per gli altri partecipanti, il check-in in hotel è previsto dopo le 15.00. Tempo a disposizione per riposare un po’ prima della cena e dell'incontro con l’accompagnatore e il resto del gruppo.

Escursioni facoltative

Early check-in in hotel a Pechino in camera doppia

|

Early check-in in hotel a Pechino in camera singola

|

Visita guidata della Città Olimpica di Pechino

|
New Otani Chang Fu Gong
Hotel previsto (o similare) per i giorni 2, 3, 4|
giorno
3
Pechino

Dedichiamo la giornata a una visita guidata di Pechino. Cominciamo la visita da Piazza Tiananmen, dove si trova la Grande Sala del Popolo. Attraverso la Porta Tiananmen entriamo nella Città Proibita, la cittadella reale dove vissero 24 imperatori delle dinastie Ming e Qing, e visitiamo alcuni dei padiglioni, delle sale e dei cortili che la compongono. Saliamo sulla collina di Jingshan, un parco pubblico con splendide viste sulla Città Proibita. Continuiamo la visita con una passeggiata lungo alcuni hutong, le strette vie tradizionali del centro storico, e facciamo poi un giro in rickshaw. Pranziamo al ristorante e per cena assaggiamo la tipica anatra all’arancia in un ristorante locale.

Dedichiamo la giornata a una visita guidata di Pechino. Cominciamo la visita da Piazza Tiananmen, dove si trova la Grande Sala del Popolo. Attraverso la Porta Tiananmen entriamo nella Città Proibita, la cittadella reale dove vissero 24 imperatori delle dinastie Ming e Qing, e visitiamo alcuni dei padiglioni, delle sale e dei cortili che la compongono. Saliamo sulla collina di Jingshan, un parco pubblico con splendide viste sulla Città Proibita. Continuiamo la visita con una passeggiata lungo alcuni hutong, le strette vie tradizionali del centro storico, e facciamo poi un giro in rickshaw. Pranziamo al ristorante e per cena assaggiamo la tipica anatra all’arancia in un ristorante locale.

New Otani Chang Fu Gong
Hotel previsto (o similare) per i giorni 2, 3, 4|
giorno
4
Grande Muraglia Cinese - Pechino

Lasciamo il centro di Pechino per visitare un tratto della Grande Muraglia a Mutianyu, considerato uno dei punti migliori per ammirare quest’opera straordinaria. Con una funivia arriviamo sulla cima della montagna da cui comincia la nostra passeggiata sulla Muraglia che, tra torri di vedetta e merlature, si snoda come un serpente seguendo il profilo delle montagne. Rientriamo a Pechino e visitiamo il Palazzo d’Estate, immenso complesso adagiato sulle sponde del lago Kunming e composto da svariati templi, palazzi e giardini immersi in un parco meraviglioso. Vediamo il Giardino della Virtù e dell’Armonia, il Giardino del Gusto Armonioso e la Grande Galleria. Pranziamo e ceniamo al ristorante.

Lasciamo il centro di Pechino per visitare un tratto della Grande Muraglia a Mutianyu, considerato uno dei punti migliori per ammirare quest’opera straordinaria. Con una funivia arriviamo sulla cima della montagna da cui comincia la nostra passeggiata sulla Muraglia che, tra torri di vedetta e merlature, si snoda come un serpente seguendo il profilo delle montagne. Rientriamo a Pechino e visitiamo il Palazzo d’Estate, immenso complesso adagiato sulle sponde del lago Kunming e composto da svariati templi, palazzi e giardini immersi in un parco meraviglioso. Vediamo il Giardino della Virtù e dell’Armonia, il Giardino del Gusto Armonioso e la Grande Galleria. Pranziamo e ceniamo al ristorante.

New Otani Chang Fu Gong
Hotel previsto (o similare) per i giorni 2, 3, 4|
giorno
5
Pechino - Xi'an

In mattinata visitiamo altri due importanti templi di Pechino: il Tempio del Cielo, il più importante della città, immerso in un vasto parco e composto da diversi edifici, il principale dei quali è la Sala della Preghiera per il Buon Raccolto, e il Tempio Lama, il più grande tempio del buddhismo tibetano a Pechino. Quest'ultimo è composto da cinque cortili in fila e diversi edifici, tra cui spicca la Sala delle Diecimila Felicità, dove si trova una statua di Buddha alta 26 metri in legno di sandalo. Al termine della visita pranziamo al ristorante e partiamo poi a bordo di un treno veloce in direzione di Xi’an. Dopo un viaggio di circa 4 ore, arriviamo a Xi’an per la cena in hotel.

In mattinata visitiamo altri due importanti templi di Pechino: il Tempio del Cielo, il più importante della città, immerso in un vasto parco e composto da diversi edifici, il principale dei quali è la Sala della Preghiera per il Buon Raccolto, e il Tempio Lama, il più grande tempio del buddhismo tibetano a Pechino. Quest'ultimo è composto da cinque cortili in fila e diversi edifici, tra cui spicca la Sala delle Diecimila Felicità, dove si trova una statua di Buddha alta 26 metri in legno di sandalo. Al termine della visita pranziamo al ristorante e partiamo poi a bordo di un treno veloce in direzione di Xi’an. Dopo un viaggio di circa 4 ore, arriviamo a Xi’an per la cena in hotel.

Xi'an Grand Barony Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 5, 6|
giorno
6
Xi'an

L’intera giornata è dedicata alla visita guidata di Xi’an, capitale dell’Impero per 11 dinastie e punto di arrivo della Via della Seta. Cominciamo con la visita dell’Esercito di Terracotta, nel Mausoleo dell’imperatore Qin Shi Huang, composto da oltre 8.000 statue a grandezza naturale di soldati, cavalli e carri da guerra. Dopo il pranzo al ristorante visitiamo la Pagoda della Grande Oca Selvatica, una torre buddhista di 9 piani che, insieme al Tempio della Grande Grazia Materna, fu fatto costruire dall’imperatore Li Zhi in memoria della madre. La sera ceniamo in un ristorante assaggiando i tradizionali gnocchi al vapore saltati in padella, speziati e saporiti.

L’intera giornata è dedicata alla visita guidata di Xi’an, capitale dell’Impero per 11 dinastie e punto di arrivo della Via della Seta. Cominciamo con la visita dell’Esercito di Terracotta, nel Mausoleo dell’imperatore Qin Shi Huang, composto da oltre 8.000 statue a grandezza naturale di soldati, cavalli e carri da guerra. Dopo il pranzo al ristorante visitiamo la Pagoda della Grande Oca Selvatica, una torre buddhista di 9 piani che, insieme al Tempio della Grande Grazia Materna, fu fatto costruire dall’imperatore Li Zhi in memoria della madre. La sera ceniamo in un ristorante assaggiando i tradizionali gnocchi al vapore saltati in padella, speziati e saporiti.

Xi'an Grand Barony Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 5, 6|
giorno
7
Xi'an - Guilin

Continuiamo la visita di Xi’an inoltrandoci nel Quartiere Musulmano della città, caratterizzato da stradine lastricate, abitazioni tradizionali e famoso per le bancarelle di street food locali. Qui visitiamo la Grande Moschea, una combinazione di architettura tradizionale cinese e arte islamica. Visitiamo poi la Tomba di Hanyang, la vasta area archeologica del Mausoleo dell’Imperatore Liu Qi, di sua moglie e dei membri del suo clan. Dopo il pranzo al ristorante partiamo in volo per Guilin, famosa per i suoi idilliaci paesaggi carsici caratterizzati da suggestive formazioni rocciose, grotte e montagne che svettano dalle acque del fiume Li. Ci sistemiamo in hotel e ceniamo al ristorante.

Continuiamo la visita di Xi’an inoltrandoci nel Quartiere Musulmano della città, caratterizzato da stradine lastricate, abitazioni tradizionali e famoso per le bancarelle di street food locali. Qui visitiamo la Grande Moschea, una combinazione di architettura tradizionale cinese e arte islamica. Visitiamo poi la Tomba di Hanyang, la vasta area archeologica del Mausoleo dell’Imperatore Liu Qi, di sua moglie e dei membri del suo clan. Dopo il pranzo al ristorante partiamo in volo per Guilin, famosa per i suoi idilliaci paesaggi carsici caratterizzati da suggestive formazioni rocciose, grotte e montagne che svettano dalle acque del fiume Li. Ci sistemiamo in hotel e ceniamo al ristorante.

Sheraton Guilin Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 7, 8, 9|
giorno
8
Guilin

Partiamo per la zona rurale di Longji, famosa per le risaie a terrazze. Qui i terrazzamenti di risaie sono tra i più belli della Cina e offrono uno spettacolo mozzafiato quando il sole si riflette sull’acqua e risplende sul raccolto maturo. Ancora oggi, come in passato, non vengono usati macchinari, la semina e la raccolta si fanno tutte a mano. Visitiamo in seguito il villaggio di Ping’an Zhuang, uno dei villaggi tradizionali arroccati sulle colline di Longji e circondato da risaie: qui vive l’etnia Zhuang, riconoscibile per i colori vivaci dei loro abiti. Il pranzo è incluso nel corso dell’escursione e la cena al ristorante ci aspetta a Guilin.

Partiamo per la zona rurale di Longji, famosa per le risaie a terrazze. Qui i terrazzamenti di risaie sono tra i più belli della Cina e offrono uno spettacolo mozzafiato quando il sole si riflette sull’acqua e risplende sul raccolto maturo. Ancora oggi, come in passato, non vengono usati macchinari, la semina e la raccolta si fanno tutte a mano. Visitiamo in seguito il villaggio di Ping’an Zhuang, uno dei villaggi tradizionali arroccati sulle colline di Longji e circondato da risaie: qui vive l’etnia Zhuang, riconoscibile per i colori vivaci dei loro abiti. Il pranzo è incluso nel corso dell’escursione e la cena al ristorante ci aspetta a Guilin.

Sheraton Guilin Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 7, 8, 9|
giorno
9
Guilin - Yangshuo

Ci aspetta oggi un’emozionante crociera lungo il fiume Li, da Guilin a Yangshuo. Raggiungiamo il molo, ci imbarchiamo sul battello e partiamo per la nostra crociera di 4-5 ore, con pranzo al sacco a bordo. Lungo il percorso ammiriamo incredibili colline carsiche, come la Nine Horse Fresco Hill, il Yellow Cloth Shoal e la 20-Yuan Bill Hill, rigogliosi boschi di bambù e villaggi tradizionali, come Xingping. Arrivati a Yangshuo facciamo una passeggiata lungo la Via Occidentale, animata e coloratissima. Prima del rientro a Guiling abbiamo la possibilità di assistere allo spettacolo facoltativo “Impression of Liusanjie”. Rientriamo a Guilin in pullman e ceniamo in hotel.

Ci aspetta oggi un’emozionante crociera lungo il fiume Li, da Guilin a Yangshuo. Raggiungiamo il molo, ci imbarchiamo sul battello e partiamo per la nostra crociera di 4-5 ore, con pranzo al sacco a bordo. Lungo il percorso ammiriamo incredibili colline carsiche, come la Nine Horse Fresco Hill, il Yellow Cloth Shoal e la 20-Yuan Bill Hill, rigogliosi boschi di bambù e villaggi tradizionali, come Xingping. Arrivati a Yangshuo facciamo una passeggiata lungo la Via Occidentale, animata e coloratissima. Prima del rientro a Guiling abbiamo la possibilità di assistere allo spettacolo facoltativo “Impression of Liusanjie”. Rientriamo a Guilin in pullman e ceniamo in hotel.

Escursioni facoltative

Spettacolo “Impression Liusanjie” a Yangshuo

|
Sheraton Guilin Hotel
Hotel previsto (o similare) per i giorni 7, 8, 9|
giorno
10
Guilin - Shanghai

In mattinata raggiungiamo la Collina di Fubo, solitaria formazione rocciosa lambita dal fiume Li e circondata da un rigoglioso giardino di bambù, e saliamo sulla sua cima per ammirare lo splendido panorama. In seguito proseguiamo verso la Collina della Proboscide dell’Elefante, uno dei simboli di Guilin, così chiamata perché l’arco di roccia che si stacca dalla collina ricorda un elefante che tuffa la proboscide nell’acqua. Dopo il pranzo al ristorante partiamo in volo per Shanghai, affascinante città che rappresenta un connubio perfetto fra il lato più tradizionale e quello più moderno della Cina. Dopo la cena al ristorante possiamo partecipare a una crociera facoltativa sul fiume Huangpu.

In mattinata raggiungiamo la Collina di Fubo, solitaria formazione rocciosa lambita dal fiume Li e circondata da un rigoglioso giardino di bambù, e saliamo sulla sua cima per ammirare lo splendido panorama. In seguito proseguiamo verso la Collina della Proboscide dell’Elefante, uno dei simboli di Guilin, così chiamata perché l’arco di roccia che si stacca dalla collina ricorda un elefante che tuffa la proboscide nell’acqua. Dopo il pranzo al ristorante partiamo in volo per Shanghai, affascinante città che rappresenta un connubio perfetto fra il lato più tradizionale e quello più moderno della Cina. Dopo la cena al ristorante possiamo partecipare a una crociera facoltativa sul fiume Huangpu.

Escursioni facoltative

Crociera sul fiume Huangpu a Shanghai

|
Grand Central Hotel Shanghai
Hotel previsto (o similare) per i giorni 10, 11|
giorno
11
Shanghai

Dedichiamo la mattina alla visita guidata di Shanghai. Cominciamo dal Giardino di Yu, che unisce padiglioni tradizionali, stagni e una vegetazione lussureggiante. Proseguiamo con il Tempio del Buddha di Giada, che conserva una preziosa statua di Buddha. Facciamo una passeggiata nel quartiere di Xin Tian Di, caratterizzato da case antiche (shikumen) restaurate. Infine arriviamo al Bund, un’area pedonale di 2 km lungo il fiume Huangpu, dove si trovano alcuni degli edifici più caratteristici della città e che regala viste mozzafiato. Dopo il pranzo al ristorante abbiamo il pomeriggio libero per visite in autonomia. La sera ci aspetta la cena di arrivederci al ristorante.

Dedichiamo la mattina alla visita guidata di Shanghai. Cominciamo dal Giardino di Yu, che unisce padiglioni tradizionali, stagni e una vegetazione lussureggiante. Proseguiamo con il Tempio del Buddha di Giada, che conserva una preziosa statua di Buddha. Facciamo una passeggiata nel quartiere di Xin Tian Di, caratterizzato da case antiche (shikumen) restaurate. Infine arriviamo al Bund, un’area pedonale di 2 km lungo il fiume Huangpu, dove si trovano alcuni degli edifici più caratteristici della città e che regala viste mozzafiato. Dopo il pranzo al ristorante abbiamo il pomeriggio libero per visite in autonomia. La sera ci aspetta la cena di arrivederci al ristorante.

Grand Central Hotel Shanghai
Hotel previsto (o similare) per i giorni 10, 11|
giorno
12
Shanghai - Rientro

Il nostro viaggio in Cina è arrivato alla sua conclusione e dobbiamo ora prepararci a salutare questa vasta e variegata nazione. In base all’orario del volo potremmo avere del tempo a disposizione per shopping o visite in autonomia, prima di venire accompagnati all’aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Chi riparte da Shanghai in serata può richiedere di avere a disposizione la camera in hotel fino al momento del trasferimento all’aeroporto.

Il nostro viaggio in Cina è arrivato alla sua conclusione e dobbiamo ora prepararci a salutare questa vasta e variegata nazione. In base all’orario del volo potremmo avere del tempo a disposizione per shopping o visite in autonomia, prima di venire accompagnati all’aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Chi riparte da Shanghai in serata può richiedere di avere a disposizione la camera in hotel fino al momento del trasferimento all’aeroporto.

Escursioni facoltative

Late check-out in hotel a Shanghai in camera doppia

|

Late check-out in hotel a Shanghai in camera singola

|
Prossime partenze

Modifica il campo 'Inserisci la tua città di partenza' per visualizzare le date previste per la tua città.

Informazioni sulla destinazione

La Cina ha un'estensione immensa, pari a circa 30 volta quella del territorio italiano e per questo è molto complesso poter dare delle indicazioni generali sul clima di questo paese. Le regioni di Pechino e Xi’An rientrano nella zona di clima continentale con inverni molto freddi, estati calde e piovose e stagioni intermedie brevi. La zona di Shanghai rientra invece nella zona climatica temperata con inverni miti ed estati calde e piovose. La zona meridionale, dove si trova Hong Kong, rientra nella fascia climatica sub tropicale con inverni molto miti ed estati calde e molto piovose. Per un viaggio “classico” della Cina i periodi migliori sono sicuramente la primavera e l’autunno. L’estate può diventare molto torrida, soprattutto nel sud del paese dove aumentano anche le precipitazioni, a causa del monsone asiatico.

Ai cittadini italiani l’ingresso in Cina è consentito con il solo passaporto con almeno sei mesi di validità residua. Non è più necessario richiedere il visto consolare per viaggi di durata inferiore ai 15 giorni. Qualora si decidesse di prolungare oltre i 15 giorni la propria permanenza nel territorio della Repubblica Popolare Cinese, sarà necessario richiedere il visto consolare prima della partenza alle rappresentanze diplomatiche consolari cinesi in Italia. Si sono verificati casi di diniego all’ingresso in presenza sul passaporto di timbri o visti di Paesi mediorientali o della Turchia. Prima della partenza è sempre necessario verificare che non ci siano variazioni alle norme di ingresso in Cina; a questo scopo siete pregati di consultare il sito Viaggiare sicuri. Cittadini di nazionalità diversa rispetto a quella italiana dovranno verificare le norme di ingresso presso le rappresentanze diplomatiche della Repubblica Popolare Cinese in Italia.

È in vigore in tutto il Paese l'ora di Pechino che anticipa quella italiana di 7 ore. Durante il periodo dell'ora legale in Italia la differenza è di 6 ore.

Nessun tipo di vaccinazione viene richiesto per l'ingresso in Cina. La qualità del servizio sanitario in Cina non è elevata. Sono pochi i medici che parlano inglese e i costi di degenza ospedaliera per i cittadini stranieri sono assai elevati. Si consigliano, previo parere medico, le vaccinazioni contro: tetano, poliomielite, difterite, febbre tifoide, epatite A e B, e Meningococco. Si raccomanda di evitare di bere l’acqua di rubinetto, di non assumere cibi preparati per strada anche se cotti, di lavare sempre verdura e frutta, di munirsi dei farmaci di prima necessità e di portare con sé i farmaci di cui si fa uso abituale.

La moneta cinese è il renminbi e l’unità di base è lo yuan. A Hong Kong la valuta è il dollaro di Hong Kong mentre nella regione di Macao la moneta è la pataca. Si consiglia di cambiare il denaro una volta arrivati in Cina e non prima di partire. Il cambio può essere effettuato negli aeroporti (poco consigliato per il tasso di cambio svantaggioso), nelle filiali della Bank of China, negli alberghi e in alcuni grandi centri commerciali. È consigliabile conservare la ricevuta del cambio per eventuali controlli doganali e per poter ricambiare la valuta locale in valuta estera al momento della partenza. Le carte di credito sono diffuse nelle grandi città e meno altrove. A Hong Kong si possono utilizzare senza problemi. Prima di partire meglio chiedere maggiori informazioni presso la propria banca. Sono molto diffusi i pagamenti tramite app dello smartphone, come Wechat Pay o AliPay, che sono app alle quali va vincolata una carta di credito. Le due maggiori banche cinesi hanno sportelli bancomat diffusi in tutto il territorio e aperti 24 ore su 24. Agli sportelli è possibile selezionare la lingua. Prima di partire è meglio controllare con la propria banca che non si attivino blocchi antifrode ed eventuali commissioni o nuovi PIN.