Meraviglie d'Islanda

7 notti per 1 persona

Prezzo a partire da € 3.590 Scopri tutte le date

Meraviglie d'Islanda

8 giorni alla scoperta delle meraviglie dell’Islanda, visitando luoghi imperdibili come il Reykjavik, Borgarfjörður, Akureyri, il Lago Mývatn, la Laguna Glaciale di Jökulsárlón, Vik e il Parco Nazionale di Thingvellir.

Tipologia
Viaggio
guidato
Prezzi da
3.590 €
per persona
Durata
8 giorni
7 notti
Prima partenza
10 Ago
altre partenze
Optional
+ Escursioni
Arrivare prima
Allunga un po
Cascata Seljalandsfoss

Viaggio in una terra di infiniti e meravigliosi contrasti.

Jökulsárlón
Cascate Gullfoss
Vacanza di 8 giorni e 7 notti
A partire da 3.590 €
A persona
Scopri tutte le date

Meraviglie di ghiaccio e fuoco. L’Islanda è un’isola che racchiude un intero universo. Diversa da qualsiasi altro luogo sul pianeta, questa è una terra quasi “aliena”, a poche ore di volo da casa ma allo stesso tempo ad anni luce di distanza dalla nostra quotidianità. Qui ghiaccio e fuoco sono i protagonisti assoluti, in un gioco di contrasti naturali che lascia stupefatti ad ogni passo. Questo itinerario ci porterà alla scoperta della magia islandese, attraverso un classico percorso ad anello che ci consentirà di visitare i principali luoghi di interesse dell’isola.

Una capitale da scoprire. Come ogni viaggio in queste terre, non potrà mancare Reykjavik, la capitale. Qui graziose abitazioni rivestite di lamiera ondulata coesistono a fianco di futuristiche costruzioni in vetro, strutture ultramoderne trovano posto nei pressi del terreno vulcanico primordiale, e le influenze internazionali si mescolano alle tradizioni popolari, creando una cultura unica, dove l’antico incontra il moderno e diventa qualcosa di nuovo.

Crateri, cascate e cetacei. Seguiremo quello che viene comunemente chiamato il Circolo d’oro: lungo questo suggestivo percorso scopriremo ghiacciai, lagune di iceberg come Jökulsárlón e cascate come quelle di Gullfoss e Dettifoss. Vedremo i crateri e le formazioni rocciose nell’area del Lago Mývatn e visiteremo il Parco Nazionale di Thingvellir. Attraverseremo zone rurali con infinite praterie e casette con i tetti in torba. E per coronare questo tour incastonato di meraviglie non ci faremo mancare nemmeno l’avvistamento delle balene.

Meraviglie di ghiaccio e fuoco. L’Islanda è un’isola che racchiude un intero universo. Diversa da qualsiasi altro luogo sul pianeta, questa è una terra quasi “aliena”, a poche ore di volo da casa ma allo stesso tempo ad anni luce di distanza dalla nostra quotidianità. Qui ghiaccio e fuoco sono i protagonisti assoluti, in un gioco di contrasti naturali che lascia stupefatti ad ogni passo. Questo itinerario ci porterà alla scoperta della magia islandese, attraverso un classico percorso ad anello che ci consentirà di visitare i principali luoghi di interesse dell’isola.

Una capitale da scoprire. Come ogni viaggio in queste terre, non potrà mancare Reykjavik, la capitale. Qui graziose abitazioni rivestite di lamiera ondulata coesistono a fianco di futuristiche costruzioni in vetro, strutture ultramoderne trovano posto nei pressi del terreno vulcanico primordiale, e le influenze internazionali si mescolano alle tradizioni popolari, creando una cultura unica, dove l’antico incontra il moderno e diventa qualcosa di nuovo.

Una capitale da scoprire. Come ogni viaggio in queste terre, non potrà mancare Reykjavik, la capitale. Qui graziose abitazioni rivestite di lamiera ondulata coesistono a fianco di futuristiche costruzioni in vetro, strutture ultramoderne trovano posto nei pressi del terreno vulcanico primordiale, e le influenze internazionali si mescolano alle tradizioni popolari, creando una cultura unica, dove l’antico incontra il moderno e diventa qualcosa di nuovo.

Crateri, cascate e cetacei. Seguiremo quello che viene comunemente chiamato il Circolo d’oro: lungo questo suggestivo percorso scopriremo ghiacciai, lagune di iceberg come Jökulsárlón e cascate come quelle di Gullfoss e Dettifoss. Vedremo i crateri e le formazioni rocciose nell’area del Lago Mývatn e visiteremo il Parco Nazionale di Thingvellir. Attraverseremo zone rurali con infinite praterie e casette con i tetti in torba. E per coronare questo tour incastonato di meraviglie non ci faremo mancare nemmeno l’avvistamento delle balene.

Le prime partenze disponibili
Vedi tutte le partenze
Trasferimenti e soggiorno
Trasferimenti e soggiorno

Questo tour prevede la partenza in aereo. Potrai partire dall’aeroporto che preferisci, in base anche alla disponibilità dei voli, e incontrerai il resto del gruppo e l’accompagnatore direttamente a destinazione.

Puoi rendere ancora più personale la tua esperienza di viaggio aggiungendo un’estensione di alcuni giorni all’inizio o alla fine del tour. Prevediamo sempre poi alcune escursioni facoltative per un’esperienza ancora più flessibile.

I servizi inclusi in questo viaggio
I servizi inclusi in questo viaggio
  • Assistente per le partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino
  • Volo a/r con franchigia bagagli inclusa
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
  • Viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati
  • Guida-accompagnatore parlante italiano
  • Escursione in anfibio nella laguna glaciale di Jokulsarlon
  • 7 pernottamenti e prime colazioni
  • 5 cene
  • L’esclusivo Kit viaggio Boscolo
  • Assicurazione medica, bagaglio e rischi pandemici
  • Linea di assistenza telefonica “No Problem”, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Le opzioni facoltative
Le opzioni facoltative

Nell'area di Akureyri è possibile partecipare a un'escursione facoltativa in barca dedicata all'avvistamento delle balene, un'occasione unica per ammirare questi enormi mammiferi marini.

Il dettaglio del nostro programma di viaggio. Giorno per giorno.

Le destinazioni, le visite, le attività, le escursioni, e tutto quello che succede, tappa dopo tappa, partendo da Reykjavik e attraversando un territorio incantevole.

autobus
Mappa
M

A bocca aperta davanti alla forza della natura

Una terra dai forti contrasti, ricoperta di neve e ghiacciai perenni, dai quali erompono prepotenti vulcani e bollenti geyser, e caratterizzata da coste frastagliate, fiordi e lagune di calde acque termali. Questo viaggio in Islanda, percorrendo la sua arteria principale, ci farà conoscere le attrazioni principali del paese, come la Laguna Glaciale, il Lago Myvatn e tutti i famosi siti lungo il Circolo D’Oro, come la cascata Gullfoss, l’area geotermica di Geysir e il Parco Nazionale di Thingvellir.

Una terra dai forti contrasti, ricoperta di neve e ghiacciai perenni, dai quali erompono prepotenti vulcani e bollenti geyser, e caratterizzata da coste frastagliate, fiordi e lagune di calde acque termali. Questo viaggio in Islanda, percorrendo la sua arteria principale, ci farà conoscere le attrazioni principali del paese, come la Laguna Glaciale, il Lago Myvatn e tutti i famosi siti lungo il Circolo D’Oro, come la cascata Gullfoss, l’area geotermica di Geysir e il Parco Nazionale di Thingvellir.

giorno
1
Partenza - Reykjavik

Il nostro viaggio attraverso gli spettacolari paesaggi naturali dell'Islanda sta per cominciare. Atterriamo a Reykjavik, e dall'aeroporto veniamo accompagnati al nostro hotel con un trasferimento privato. In base all’orario del volo potremmo avere del tempo libero a disposizione prima della cena libera.

Il nostro viaggio attraverso gli spettacolari paesaggi naturali dell'Islanda sta per cominciare. Atterriamo a Reykjavik, e dall'aeroporto veniamo accompagnati al nostro hotel con un trasferimento privato. In base all’orario del volo potremmo avere del tempo libero a disposizione prima della cena libera.

Reykjavík Natura - Berjaya Iceland Hotels
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 7|
giorno
2
Reykjavik - Borgarfjörður - Akureyri

Partiamo al mattino attraversando i magnifici paesaggi del Borgarfjörður nell'Islanda occidentale. Lungo il percorso ci fermiamo al cratere Grobak, dichiarato area protetta dal 1962, e al Kolugljúfur Canyon. Questo canyon, incastonato tra ripide pareti di roccia e attraversato dal fiume Kolugljúfur, offre un’esperienza straordinaria di bellezza selvaggia e intatta. Il pranzo è libero. Riprendiamo il nostro viaggio e ci fermiamo a visitare il museo all’aperto Glaumbaer, dove sono conservate alcune case dal tetto di torba che offrono uno scorcio della vita nel XVIII e XIX secolo. Raggiungiamo il nostro hotel nell’area del nord-ovest e ceniamo.

Partiamo al mattino attraversando i magnifici paesaggi del Borgarfjörður nell'Islanda occidentale. Lungo il percorso ci fermiamo al cratere Grobak, dichiarato area protetta dal 1962, e al Kolugljúfur Canyon. Questo canyon, incastonato tra ripide pareti di roccia e attraversato dal fiume Kolugljúfur, offre un’esperienza straordinaria di bellezza selvaggia e intatta. Il pranzo è libero. Riprendiamo il nostro viaggio e ci fermiamo a visitare il museo all’aperto Glaumbaer, dove sono conservate alcune case dal tetto di torba che offrono uno scorcio della vita nel XVIII e XIX secolo. Raggiungiamo il nostro hotel nell’area del nord-ovest e ceniamo.

Hotel Dalvik
Hotel previsto (o similare) per il giorno 2|
giorno
3
Akureyri - Lago Myvatn

La mattina raggiungiamo Akureyri, la seconda città più grande d'Islanda, dove possiamo partecipare in tarda mattinata a un’escursione facoltativa in barca per l'avvistamento delle balene. Dopo il pranzo libero, la giornata prosegue con la visita della cascata di Godafoss. Ci avviciniamo poi al Lago Myvatn, che regala uno dei paesaggi più famosi e spettacolari d’Islanda grazie alla sua incessante attività vulcanica. Ceniamo nei dintorni del Lago Myvatn.

La mattina raggiungiamo Akureyri, la seconda città più grande d'Islanda, dove possiamo partecipare in tarda mattinata a un’escursione facoltativa in barca per l'avvistamento delle balene. Dopo il pranzo libero, la giornata prosegue con la visita della cascata di Godafoss. Ci avviciniamo poi al Lago Myvatn, che regala uno dei paesaggi più famosi e spettacolari d’Islanda grazie alla sua incessante attività vulcanica. Ceniamo nei dintorni del Lago Myvatn.

Escursioni facoltative

Escursione in barca per l'avvistamento delle balene

|
Hotel Laugar
Hotel previsto (o similare) per il giorno 3|
giorno
4
Lago Myvatn - Fiordi dell'Est

Dedichiamo la mattina alla scoperta della regione del Lago Myvatn, dove oltre agli impressionanti crateri di Skutustadagigar vediamo le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la zona di Hverarönd, con le sue fonti bollenti e l’argilla. Dopo il pranzo libero, attraversiamo una zona desertica che offre un panorama particolare, e ci fermiamo poi alla cascata di Dettifoss, la più potente d ́Europa. Proseguiamo il nostro percorso verso est per la regione dei fiordi, un luogo dai paesaggi magnifici, di lunghe e strette insenature a picco sull’oceano e vette frastagliate. Ceniamo nella zona dei fiordi.

Dedichiamo la mattina alla scoperta della regione del Lago Myvatn, dove oltre agli impressionanti crateri di Skutustadagigar vediamo le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la zona di Hverarönd, con le sue fonti bollenti e l’argilla. Dopo il pranzo libero, attraversiamo una zona desertica che offre un panorama particolare, e ci fermiamo poi alla cascata di Dettifoss, la più potente d ́Europa. Proseguiamo il nostro percorso verso est per la regione dei fiordi, un luogo dai paesaggi magnifici, di lunghe e strette insenature a picco sull’oceano e vette frastagliate. Ceniamo nella zona dei fiordi.

Hotel Breiddalsvik
Hotel previsto (o similare) per il giorno 4|
giorno
5
Fiordi dell'Est - Jökulsárlón - Skaftafell

Partiamo al mattino per il Parco Nazionale del Vatnajökull, che comprende anche i parchi più antichi di Skaftafell e di Jökulsárgljúfur, e l'imponente ghiacciaio Vatnajokull. Raggiungiamo poi la laguna glaciale di Jökulsárlón, dove ci attende un giro a bordo di un mezzo anfibio in questa straordinaria laguna, per ammirare gli iceberg e con un pizzico di fortuna anche qualche foca. Il pranzo è libero e la cena ci aspetta nell’area di Skaftafell.

Partiamo al mattino per il Parco Nazionale del Vatnajökull, che comprende anche i parchi più antichi di Skaftafell e di Jökulsárgljúfur, e l'imponente ghiacciaio Vatnajokull. Raggiungiamo poi la laguna glaciale di Jökulsárlón, dove ci attende un giro a bordo di un mezzo anfibio in questa straordinaria laguna, per ammirare gli iceberg e con un pizzico di fortuna anche qualche foca. Il pranzo è libero e la cena ci aspetta nell’area di Skaftafell.

Fosshotel Nupar
Hotel previsto (o similare) per il giorno 5|
giorno
6
Skaftafell - Costa Sud

La mattinata è dedicata alla scoperta del parco Katla Geopark, con una sosta al Canyon di Fjaðrárgljúfur. Proseguiamo poi per i famosi vulcani Katla ed Eyjafjallajökull. Durante il percorso vediamo anche i campi di lava di Eldhraun e il villaggio di Vik, con la sua famosa spiaggia nera da cui è possibile ammirare il promontorio di Dyrholaey, una scogliera di 100 metri di altezza. L’area è ricca di uccelli marini che vivono sulla scogliera nei pressi del faro. Sostiamo infine a Skogar, con la sua celebre cascata, e alla cascata di Kvernufoss. Ceniamo nella zona della Costa Sud.

La mattinata è dedicata alla scoperta del parco Katla Geopark, con una sosta al Canyon di Fjaðrárgljúfur. Proseguiamo poi per i famosi vulcani Katla ed Eyjafjallajökull. Durante il percorso vediamo anche i campi di lava di Eldhraun e il villaggio di Vik, con la sua famosa spiaggia nera da cui è possibile ammirare il promontorio di Dyrholaey, una scogliera di 100 metri di altezza. L’area è ricca di uccelli marini che vivono sulla scogliera nei pressi del faro. Sostiamo infine a Skogar, con la sua celebre cascata, e alla cascata di Kvernufoss. Ceniamo nella zona della Costa Sud.

Hotel South Coast
Hotel previsto (o similare) per il giorno 6|
giorno
7
Circolo d'Oro - Reykjavik

Al mattino, dopo una sosta alla cascata di Seljalandsfoss, partiamo per il Parco Nazionale di Thingvellir, incorniciato da montagne che circondano una vasta pianura lavica. Raggiungiamo poi il Grande Geysir, luogo ricco di geyser, fumarole e sorgenti calde. Ammiriamo il geyser Strokkur e la magnifica cascata di Gullfoss, la “Cascata d'oro”. Dopo il pranzo libero, nel primo pomeriggio torniamo a Reykjavik, dove ci aspetta una vista della capitale con il suo centro storico, il porto ed il parlamento. Il resto del pomeriggio è a disposizione e la cena è libera.

Al mattino, dopo una sosta alla cascata di Seljalandsfoss, partiamo per il Parco Nazionale di Thingvellir, incorniciato da montagne che circondano una vasta pianura lavica. Raggiungiamo poi il Grande Geysir, luogo ricco di geyser, fumarole e sorgenti calde. Ammiriamo il geyser Strokkur e la magnifica cascata di Gullfoss, la “Cascata d'oro”. Dopo il pranzo libero, nel primo pomeriggio torniamo a Reykjavik, dove ci aspetta una vista della capitale con il suo centro storico, il porto ed il parlamento. Il resto del pomeriggio è a disposizione e la cena è libera.

Reykjavík Natura - Berjaya Iceland Hotels
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 7|
giorno
8
Reykjavik - Rientro

Il nostro viaggio in Islanda è giunto al termine. In base all’orario del volo di ritorno, possiamo disporre ancora di un po’ di tempo libero da dedicare allo shopping o alle visite in autonomia a Reykjavik, prima di venire accompagnati all'aeroporto in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Il nostro viaggio in Islanda è giunto al termine. In base all’orario del volo di ritorno, possiamo disporre ancora di un po’ di tempo libero da dedicare allo shopping o alle visite in autonomia a Reykjavik, prima di venire accompagnati all'aeroporto in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Prossime partenze

Modifica il campo 'Inserisci la tua città di partenza' per visualizzare le date previste per la tua città.

Viaggi simili
8 Giorni da 3.690€ a persona

Le Tappe:

Reykjavik
,
Akureyri
,
Lago Mývatn
,
Laguna glaciale Jökulsárlón
,
Parco Nazionale di Thingvellir

8 Giorni da 3.590€ a persona

Le Tappe:

Parco Nazionale di Thingvellir
,
Laguna glaciale Jökulsárlón
,
Lago Mývatn
,
Akureyri
,
Reykjavik

11 Giorni da 4.650€ a persona

Le Tappe:

Reykjavik
,
Akureyri
,
Lago Mývatn
,
Laguna glaciale Jökulsárlón
,
Parco Nazionale di Thingvellir

Informazioni sulla destinazione

Il clima è freddo anche se mitigato dalla Corrente del Golfo. Spesso è nuvoloso e le precipitazioni sono abbondanti. Gli inverni sono freddi e le estati sono fresche. Il periodo migliore per visitare l’Islanda va da giugno ad agosto. In autunno e all’inizio dell’inverno le giornate sono molto corte, mentre in estate sono molto lunghe (giugno non fa mai completamente buio, neanche a mezzanotte).

I cittadini italiani possono entrare in Islanda con la carta di identità oppure con il passaporto. Entrambi devono essere in corso di validità per tutto il viaggio. Se si è in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata potrebbero esserci disagi alla frontiera. Si consiglia di informarsi presso il proprio Comune di residenza prima della partenza oppure di portare con sé il passaporto. I minori italiani devono essere muniti di documento di viaggio individuale: passaporto oppure carta d'identità valida per l'espatrio. Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

In Islanda si conta un’ora in meno rispetto all'Italia. Non esiste l'ora legale pertanto nei mesi in cui da noi è in vigore, la differenza è di -2 ore.

Nessuna vaccinazione è richiesta o consigliata. Le strutture sanitarie sono buone e non ci sono problemi nel reperire i medicinali. L’Islanda riconosce la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), ovvero la tessera sanitaria italiana. Con la tessera si può avere diritto alla maggior parte delle prestazioni (anche non urgenti).

La valuta islandese è la krona (lkr). In Islanda sono molto usate le carte di credito, anche per piccoli acquisti. Sarà sufficiente avere con sé poche quantità di denaro, che si può cambiare in tutte le banche. Sono accettate quasi tutte le carte di credito. I bancomat si trovano in quasi tutte le città e anche nelle stazioni di servizio e nei centri commerciali. Si consiglia di contattare la propria banca prima della partenza per chiedere informazioni sul PIN da utilizzare e sulle eventuali commissioni.