Magia delle capitali del Nord

6 notti per 1 persona

Prezzo a partire da € 2.050 Scopri tutte le date

Magia delle capitali del Nord

7 giorni alla scoperta di tre splendide capitali scandinave, Copenaghen, Stoccolma e Helsinki, che nel periodo invernale si ammantano di suggestione e di soffuse atmosfere crepuscolari.

Tipologia
Viaggio
guidato
Prezzi da
2.050 €
per persona
Durata
7 giorni
6 notti
Prima partenza
28 Ott
altre partenze
Optional
+ Escursioni
Arrivare prima
Allunga un po
Stoccolma

Un suggestivo percorso invernale tra tre splendide capitali scandinave.

Cattedrale di Helsinki
Panorama di Stoccolma
Vacanza di 7 giorni e 6 notti
A partire da 2.050 €
A persona
Scopri tutte le date

Capitali invernali. Le capitali scandinave sono autentiche perle di bellezza in qualsiasi periodo dell’anno, ma non si può dire di conoscerle veramente senza averle visitate nel periodo invernale. Quando le temperature si abbassano e le notti diventano sempre più lunghe infatti, le città nordiche si ammantano di un’atmosfera suggestiva, per rischiarare il cielo con luci magiche, decorazioni e con l’accoglienza dei suoi abitanti.

Fiabe danesi. Questo tour parte da Copenaghen, una delle capitali più accoglienti e anticonvenzionali al mondo, piena di caffetterie e ristoranti, dove antico e moderno si intrecciano alla perfezione in una carrellata di palazzi reali e luna park, guglie di rame e case a timpano color pastello, personaggi delle favole, re e hippy che vivono in rispetto e libertà. La nostra porta di ingresso al mondo dell’inverno nordico, talmente ammantato di magia da sembrare più simile ad una fiaba che alla realtà.

Due gemme nordiche. Continueremo il nostro viaggio di scoperta a Stoccolma, la cui anima intima e regale scorre nei mille canali, ponti e insenature in cui si divide, tra evocative stradine in ciottoli nel cuore della città vecchia, sorprendendoci con il suo ritmo a misura d’uomo. E infine Helsinki, moderna e defilata, con le sue linee avveniristiche che nascondono raccoglimento, tradizione, benessere e silenzi: è lei la città più felice del mondo, un po’ come noi al ritorno da questo viaggio alla scoperta della magia dell’inverno in Scandinavia.

Capitali invernali. Le capitali scandinave sono autentiche perle di bellezza in qualsiasi periodo dell’anno, ma non si può dire di conoscerle veramente senza averle visitate nel periodo invernale. Quando le temperature si abbassano e le notti diventano sempre più lunghe infatti, le città nordiche si ammantano di un’atmosfera suggestiva, per rischiarare il cielo con luci magiche, decorazioni e con l’accoglienza dei suoi abitanti.

Fiabe danesi. Questo tour parte da Copenaghen, una delle capitali più accoglienti e anticonvenzionali al mondo, piena di caffetterie e ristoranti, dove antico e moderno si intrecciano alla perfezione in una carrellata di palazzi reali e luna park, guglie di rame e case a timpano color pastello, personaggi delle favole, re e hippy che vivono in rispetto e libertà. La nostra porta di ingresso al mondo dell’inverno nordico, talmente ammantato di magia da sembrare più simile ad una fiaba che alla realtà.

Fiabe danesi. Questo tour parte da Copenaghen, una delle capitali più accoglienti e anticonvenzionali al mondo, piena di caffetterie e ristoranti, dove antico e moderno si intrecciano alla perfezione in una carrellata di palazzi reali e luna park, guglie di rame e case a timpano color pastello, personaggi delle favole, re e hippy che vivono in rispetto e libertà. La nostra porta di ingresso al mondo dell’inverno nordico, talmente ammantato di magia da sembrare più simile ad una fiaba che alla realtà.

Due gemme nordiche. Continueremo il nostro viaggio di scoperta a Stoccolma, la cui anima intima e regale scorre nei mille canali, ponti e insenature in cui si divide, tra evocative stradine in ciottoli nel cuore della città vecchia, sorprendendoci con il suo ritmo a misura d’uomo. E infine Helsinki, moderna e defilata, con le sue linee avveniristiche che nascondono raccoglimento, tradizione, benessere e silenzi: è lei la città più felice del mondo, un po’ come noi al ritorno da questo viaggio alla scoperta della magia dell’inverno in Scandinavia.

Le prime partenze disponibili
Vedi tutte le partenze
Trasferimenti e soggiorno
Trasferimenti e soggiorno

Questo tour prevede la partenza in aereo. Potrai partire dall’aeroporto che preferisci, in base anche alla disponibilità dei voli, e incontrerai il resto del gruppo e l’accompagnatore direttamente a destinazione.

Puoi rendere ancora più personale la tua esperienza di viaggio aggiungendo un’estensione di alcuni giorni all’inizio o alla fine del tour. Prevediamo sempre poi alcune escursioni facoltative per un’esperienza ancora più flessibile.

All'inizio del viaggio l'accompagnatore raccoglierà il forfait obbligatorio che varia da circa 300/400 corone svedesi (da €25 a €35) e €8 per persona. L'importo esatto verrà comunicato in loco dall'accompagnatore. Tale importo include gli ingressi ai musei e ai monumenti e le tasse di soggiorno.

I servizi inclusi in questo viaggio
I servizi inclusi in questo viaggio
  • Assistente per le partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino
  • Volo a/r con franchigia bagagli inclusa
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
  • Visite ed escursioni effettuate con bus privato o mezzi pubblici in base al numero dei partecipanti
  • Passaggio in nave da Stoccolma a Helsinki
  • Accompagnatore Boscolo esperto della destinazione
  • Visite guidate a Copenaghen, Stoccolma e Helsinki
  • Ingresso al parco Tivoli (non previsto per la partenza del 10/2)
  • 6 pernottamenti (di cui uno in nave) e prime colazioni
  • 4 cene e 1 pranzo (acqua inclusa)
  • Radioguide WIFI personali per tutto il viaggio
  • L’esclusivo Kit viaggio Boscolo
  • Assicurazione medico bagaglio e rischi pandemici
  • Linea di assistenza telefonica “No Problem”, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Il dettaglio del nostro programma di viaggio. Giorno per giorno.

Le destinazioni, le visite, le attività, le escursioni, e tutto quello che succede, tappa dopo tappa, partendo da Copenaghen e attraversando un territorio incantevole.

autobus
Mappa
M

Tre affascinanti capitali in inverno.

Un tour che ci permette di scoprire il fascino delle città scandinave in inverno. I musei e i giardini di Copenaghen, i palazzi rinascimentali di Stoccolma ed Helsinki con il suo arcipelago di 330 isole sono tutti tasselli di questo straordinario mosaico di viaggio, che si tinge delle mille sfumature dell'inverno nordico.

Un tour che ci permette di scoprire il fascino delle città scandinave in inverno. I musei e i giardini di Copenaghen, i palazzi rinascimentali di Stoccolma ed Helsinki con il suo arcipelago di 330 isole sono tutti tasselli di questo straordinario mosaico di viaggio, che si tinge delle mille sfumature dell'inverno nordico.

Magia delle capitali del nord
giorno
1
Partenza - Copenaghen

Il nostro viaggio attraverso le capitali del Nord ha inizio. Atterriamo a Copenaghen e veniamo accompagnati in hotel. Prima dell’incontro con l’accompagnatore e della cena libera, potremmo avere del tempo a disposizione per scoprire la città, che nei mesi invernali offre uno spettacolo e un'atmosfera magica.

Il nostro viaggio attraverso le capitali del Nord ha inizio. Atterriamo a Copenaghen e veniamo accompagnati in hotel. Prima dell’incontro con l’accompagnatore e della cena libera, potremmo avere del tempo a disposizione per scoprire la città, che nei mesi invernali offre uno spettacolo e un'atmosfera magica.

Scandic Spectrum
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2|
giorno
2
Copenaghen

Al mattino iniziamo il nostro tour guidato di Copenaghen, scoprendo i suoi edifici storici, le sue strade antiche, la Piazza del Municipio, la Piazza Vecchia, il quartiere di Nyhavn e la Sirenetta, simbolo della città. Il pranzo è libero e il pomeriggio è a disposizione per visite in autonomia, o semplicemente per perdersi nell'atmosfera festosa lungo lo Strøget ed esplorare la parte più elegante di questa famosa strada. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo i Giardini di Tivoli che, a seconda del periodo dell’anno, si trasformano in un giardino delle meraviglie con decorazioni, addobbi strabilianti e luci colorate a tema. La cena è prevista all’interno del parco.

Al mattino iniziamo il nostro tour guidato di Copenaghen, scoprendo i suoi edifici storici, le sue strade antiche, la Piazza del Municipio, la Piazza Vecchia, il quartiere di Nyhavn e la Sirenetta, simbolo della città. Il pranzo è libero e il pomeriggio è a disposizione per visite in autonomia, o semplicemente per perdersi nell'atmosfera festosa lungo lo Strøget ed esplorare la parte più elegante di questa famosa strada. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo i Giardini di Tivoli che, a seconda del periodo dell’anno, si trasformano in un giardino delle meraviglie con decorazioni, addobbi strabilianti e luci colorate a tema. La cena è prevista all’interno del parco.

Scandic Spectrum
Hotel previsto (o similare) per i giorni 1, 2|
Nota
Per la partenza del 10 Febbraio il Parco Tivoli sarà chiuso quindi la cena è prevista in hotel.
giorno
3
Copenaghen - Stoccolma

In mattinata ci spostiamo da Copenaghen a Stoccolma tramite bus o treno. Il pranzo è libero nel corso del viaggio. In base all’orario di arrivo potremmo avere del tempo libero a disposizione per un po' di relax o per una prima scoperta in autonomia della bellissima capitale svedese. La cena in serata è inclusa.

In mattinata ci spostiamo da Copenaghen a Stoccolma tramite bus o treno. Il pranzo è libero nel corso del viaggio. In base all’orario di arrivo potremmo avere del tempo libero a disposizione per un po' di relax o per una prima scoperta in autonomia della bellissima capitale svedese. La cena in serata è inclusa.

Clarion Hotel Sign
Hotel previsto (o similare) per i giorni 3, 4|
giorno
4
Stoccolma

Dopo la colazione visitiamo con la guida il cuore di Stoccolma, detto Gamla Stan (Città Vecchia), un labirinto di vicoli pittoreschi che stupiscono per la loro atmosfera antica e autentica, fatto di strade di ciottoli e case verniciate di diversi colori. Vediamo poi il Municipio di Stoccolma, sede politica della città e luogo dove avvengono le celebrazioni per i premi Nobel. Dopo il pranzo al ristorante, il pomeriggio è a disposizione per shopping o visite in autonomia. Per la partenza del 2 dicembre è previsto del tempo a disposizione per visitare i mercatini di Natale. La cena è libera, con rientro in hotel in autonomia.

Dopo la colazione visitiamo con la guida il cuore di Stoccolma, detto Gamla Stan (Città Vecchia), un labirinto di vicoli pittoreschi che stupiscono per la loro atmosfera antica e autentica, fatto di strade di ciottoli e case verniciate di diversi colori. Vediamo poi il Municipio di Stoccolma, sede politica della città e luogo dove avvengono le celebrazioni per i premi Nobel. Dopo il pranzo al ristorante, il pomeriggio è a disposizione per shopping o visite in autonomia. Per la partenza del 2 dicembre è previsto del tempo a disposizione per visitare i mercatini di Natale. La cena è libera, con rientro in hotel in autonomia.

Clarion Hotel Sign
Hotel previsto (o similare) per i giorni 3, 4|
Nota
Il municipio non è visitabile in caso di funzioni o durante giorni festivi.
giorno
5
Stoccolma - Helsinki (Navigazione)

In mattinata visitiamo con la guida i Musei Vasa e Skansen. Al Museo Vasa possiamo ammirare un vascello del 1600 perfettamente conservato, unico al mondo. La nave è rimasta praticamente tutta originale ed è decorata con centinaia di sculture in legno. A pochi metri troviamo Skansen, il primo museo all’aria aperta e anche il più antico al mondo, che conserva al suo interno case e fattorie originali della Svezia dei secoli scorsi. Dopo il pranzo libero, nel pomeriggio ci imbarchiamo sulla nave che ci porta da Stoccolma a Helsinki e iniziamo la nostra crociera, con sistemazione nelle cabine interne Promenade. La cena è prevista a bordo.

In mattinata visitiamo con la guida i Musei Vasa e Skansen. Al Museo Vasa possiamo ammirare un vascello del 1600 perfettamente conservato, unico al mondo. La nave è rimasta praticamente tutta originale ed è decorata con centinaia di sculture in legno. A pochi metri troviamo Skansen, il primo museo all’aria aperta e anche il più antico al mondo, che conserva al suo interno case e fattorie originali della Svezia dei secoli scorsi. Dopo il pranzo libero, nel pomeriggio ci imbarchiamo sulla nave che ci porta da Stoccolma a Helsinki e iniziamo la nostra crociera, con sistemazione nelle cabine interne Promenade. La cena è prevista a bordo.

Tallink Silja GMBH
Hotel previsto (o similare) per il giorno 5|
giorno
6
Helsinki

Dopo la prima colazione a bordo, sbarchiamo a Helsinki e iniziamo il tour guidato di questa vivace capitale affacciata sul Golfo di Finlandia. Il centro si sviluppa intorno a Piazza del Senato ed è dominato dal Duomo, dalla Sede del Governo e dalla sede centrale dell'Università. Percorriamo il viale centrale, l'Esplanadi, e nella Piazza del Mercato ammiriamo l'imponente Cattedrale ortodossa. Dopo il pranzo libero, il pomeriggio è a disposizione per visite in autonomia o per provare una delle tradizionali saune pubbliche finlandesi. Per la partenza del 2 dicembre è possibile visitare il caratteristico Helsinki Christmas Market, in Piazza del Senato. La cena è inclusa.

Dopo la prima colazione a bordo, sbarchiamo a Helsinki e iniziamo il tour guidato di questa vivace capitale affacciata sul Golfo di Finlandia. Il centro si sviluppa intorno a Piazza del Senato ed è dominato dal Duomo, dalla Sede del Governo e dalla sede centrale dell'Università. Percorriamo il viale centrale, l'Esplanadi, e nella Piazza del Mercato ammiriamo l'imponente Cattedrale ortodossa. Dopo il pranzo libero, il pomeriggio è a disposizione per visite in autonomia o per provare una delle tradizionali saune pubbliche finlandesi. Per la partenza del 2 dicembre è possibile visitare il caratteristico Helsinki Christmas Market, in Piazza del Senato. La cena è inclusa.

Scandic Grand Marina
Hotel previsto (o similare) per il giorno 6|
giorno
7
Helsinki - Rientro

Il nostro viaggio attraverso la magia dell'inverno in Scandinavia è arrivato al termine, ed abbiamo le ultime ore a disposizione prima di salutare Helsinki. A seconda dell'orario di partenza, potremmo avere del tempo libero a disposizione prima di venire accompagnati all'aeroporto di Helsinki in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Il nostro viaggio attraverso la magia dell'inverno in Scandinavia è arrivato al termine, ed abbiamo le ultime ore a disposizione prima di salutare Helsinki. A seconda dell'orario di partenza, potremmo avere del tempo libero a disposizione prima di venire accompagnati all'aeroporto di Helsinki in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro in Italia.

Prossime partenze

Modifica il campo 'Inserisci la tua città di partenza' per visualizzare le date previste per la tua città.

Viaggi simili
8 Giorni da 2.050€ a persona

Le Tappe:

Oslo
,
Göteborg
,
Aalborg
,
Odense
,
Copenaghen
,
Stoccolma

10 Giorni da 2.530€ a persona

Le Tappe:

Stoccolma
,
Örebro
,
Borgund
,
Sognefjord
,
Bergen
,
Oslo
,
Göteborg
,
Copenaghen

9 Giorni da 2.290€ a persona

Le Tappe:

Oslo
,
Göteborg
,
Aalborg
,
Odense
,
Copenaghen
,
Stoccolma
,
Helsinki

Informazioni sulla destinazione

Il clima della Danimarca è freddo in inverno e mite in estate. Nei mesi primaverili è fresco, mentre da giugno ad agosto fa caldo. I mesi autunnali sono i più ventosi e piovosi, in inverno fa freddo. Il periodo migliore per andare in Danimarca è da giugno ad agosto. Giugno è il periodo con le giornate più lunghe. Isole Fær Øer: il clima è freddo, umido e piovoso tutto l'anno. L’inverno è lungo e l’estate è fredda o fresca. Il periodo migliore per visitarle va da giugno ad agosto, quanto fa meno freddo e piove meno.

I cittadini italiani possono entrare in Danimarca con la carta di identità o il passaporto, entrambi in corso di validità. Se si è in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata si consiglia dunque di portare con sé anche il passaporto oppure informarsi al proprio Comune di residenza prima della partenza. I minori italiani dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale come passaporto individuale oppure carta d'identità valida per l'espatrio. Per la Groenlandia e le isole Fær Øer è richiesto il passaporto. Una volta arrivati si consiglia di portare con sé una copia dei propri documenti e titoli di viaggio, conservando gli originali in luoghi custoditi (es. l’albergo). Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

Il fuso orario in Danimarca è uguale a quello italiano. Nelle isole Fær Øer bisogna spostare le lancette indietro di 1 ora. In Groenlandia ci sono quattro diversi fusi orari e di solito si usa quello della capitale, che è quattro ore indietro rispetto all’Italia.

Nessuna vaccinazione è richiesta o consigliata. La Danimarca riconosce la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM). I cittadini italiani in possesso della tessera sanitaria possono ottenere l’assistenza sanitaria gratuita nelle strutture pubbliche della Danimarca. Il livello delle strutture sanitarie è soddisfacente. Negli ultimi anni si sono riscontrati alcuni casi di Listeria a causa del consumo di salumi, ortaggi e pesce, tuttavia la situazione è continuamente sotto controllo.

La valuta è la corona danese (kr). Solo poche banche effettuano il servizio di cambio, è quindi necessario viaggiare con carta di credito e/o bancomat validi all’estero e optare per il prelievo bancomat in corone danesi o per i pagamenti direttamente con carta di credito o bancomat valido per l'estero. Gli sportelli bancomat si trovano nei pressi della maggior parte delle banche e sono aperti 24 ore su 24. Le carte di credito più diffuse sono accettate. Molti esercizi commerciali e la maggior parte degli hotels non accettano soldi in contanti. Tutti gli extra anche di piccolo importo sono da pagare con carte di credito o bancomat validi all’estero. Prima di partire è consigliabile informarsi presso la propria banca per informazioni su tassi di cambio PIN ed eventuali commissioni.

Il clima è temperato grazie alla corrente del Golfo. Per metà dell'anno le giornate sono più lunghe in Svezia che in Italia. Gli inverni sono freddi mentre le estati sono calde a sud e miti a nord. Nelle ultime estati le temperature in Scandinavia sono state piuttosto alte. D'inverno le temperature in Lapponia scendono in certi periodi fino a -35 gradi. Il periodo migliore per visitare la Svezia è l’estate: da giugno ad agosto. Per sciare o visitare il Paese in inverno meglio andare in febbraio o marzo.

I cittadini italiani possono entrare in Svezia con la carta di identità oppure con il passaporto, entrambi in corso di validità. Se si è in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata si potrebbe andare incontro ad alcuni disagi e/o respingimenti: si consiglia dunque di portare con sé anche il passaporto oppure informarsi al proprio Comune prima della partenza. Alcune compagnie aeree e di navigazione potrebbero non accettare la carta di identità cartacea: consigliamo di informarsi presso le compagnie stesse prima di partire. I minori italiani devono essere muniti di documento di viaggio individuale: passaporto oppure carta d'identità valida per l'espatrio. Una volta arrivati si consiglia di portare con sé una copia dei propri documenti e titoli di viaggio, conservando gli originali in luoghi custoditi (es. l’albergo). Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

La Svezia ha lo stesso fuso orario italiano. Anche la Svezia adotta l’ora legale.

Nessuna vaccinazione richiesta o consigliata. La Svezia riconosce la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), ovvero la tessera sanitaria distribuita a tutti i cittadini italiani. Con la tessera si ottiene assistenza sanitaria gratuita nelle strutture pubbliche della Svezia. In Svezia non ci sono rischi sanitari particolari e il livello delle strutture sanitarie è medio-alto.

La valuta è la corona svedese: krona (SEK). Le principali carte di credito sono accettate e gli sportelli bancomat sono molto diffusi, tanto che i contanti sono poco usati anche in ristoranti e negozi ed è necessario viaggiare con carta di credito e/o bancomat validi all’estero. La maggior parte degli hotels non accettano soldi in contanti, tutti gli extra anche di piccolo importo sono da pagare con carte di credito o bancomat validi all’estero. Prima di partire consigliamo di informarsi presso la propria banca per per informazioni sull’utilizzo del PIN e per evitare eventuali blocchi dovuti al sistema anti-frode svedese.

Il clima è caratterizzato da un’ estate breve e un inverno lungo. Nella zona meridionale le estati possono anche essere calde (si possono toccare i 30°) mentre nelle zone più centrali e a nord le estati sono miti. Gli inverni sono sempre freddi: da novembre a marzo le temperature sono intorno allo zero o molto sotto lo zero, in base alla zona. Le precipitazioni non sono abbondanti e i periodi più piovosi sono l’estate e l’autunno. Il periodo migliore per visitare la Finlandia è l’estate (da giugno ad agosto). Giugno è il mese con le giornate più lunghe, marzo è il mese meno freddo se la si vuole vedere d’inverno e, infine, i mesi di ottobre, novembre e marzo sono ideali per osservare l’aurora boreale.

I cittadini italiani possono accedere in Finlandia esibendo la sola carta di identità valida per l'espatrio (o il passaporto in corso di validità). Anche i minori devono essere muniti di un proprio documento di identità valido per l'espatrio: la carta d’identità o il passaporto. Per ulteriori informazioni e per i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana consigliamo di consultare il sito Viaggiare sicuri o il proprio consolato.

Un'ora in più rispetto all'Italia, che diventano due quando vige l’ora legale (come in Italia da marzo a ottobre).

La tessera europea di assistenza malattia (TEAM) è necessaria per avere diritto all’assistenza sanitaria gratuita nelle strutture pubbliche. La qualità del servizio sanitario è molto elevata in tutto il Paese e i medici parlano quasi tutti inglese. Non sono necessarie particolari vaccinazioni oltre a quelle obbligatorie in Italia. In Finlandia non ci sono grandi rischi per la salute.

L'euro è la moneta corrente. Le carte di credito sono accettate quasi ovunque perché molto usate dai finlandesi. I bancomat si trovano ovunque, anche nelle località più piccole, e sono chiamati “Otto”. La maggior parte degli hotels non accettano soldi in contanti. Tutti gli extra anche di piccolo importo sono da pagare con carte di credito o bancomat validi all’estero. Prima di partire è meglio verificare con la propria banca se il pin utilizzato in Italia è lo stesso da usare in Finlandia e se ci sono commissioni.